Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Retro-Gamers
 Lista Utenti
 Contatti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


20 Gennaio 2013 Postato da: schiumacal
Ufficiale - da oggi parte il progetto "TiNA project".
Sono lieto di comunicare a tutti del forum, l'avvio di un nuovo progetto tutto italiano per la realizzazione di un nuovo super Amiga Classic dalle caratteristiche eccezionali.

TiNA project

sito ufficiale: http://www.tinaproject.it/

Naturalmente anch'io faccio parte del Team di sviluppo come tanti altri ragazzi appassionati di Amiga in Italia e all'estero. Tutti crediamo in questo progetto e' ormai da settimane lo stiamo portando avanti con passione e serieta'.
Ognuno di noi si occupa nello specifico di sviluppare e portare avanti una parte del progetto in base a quelle che sono le proprie competenze.

Per il momento facciamo parte del Team:
- Bertocar (sviluppatore hardware)
- Cdmauro (sviluppatore software)
- Schiumacal (grafico e web-designer)
- TheDaddy (inglese e progettista di case per sistemi Amiga clone)

E' implicito che ognuno puo' offrire le proprie competenze per il miglioramento del progetto, quindi chi vuole puo' farsi avanti.

Credetemi se vi dico che non sara' assolutamente un progetto infinito come Natami, ma anzi siamo spesso al lavoro, anche notturno, proprio per far si che al piu' presto TiNA possa entrare nelle case di tutti gli appassionati e non di Amiga.
Le basi ci sono tutte e molto piu' concrete che in tanti altri progetti esteri.

In basso elenco alcune delle caratteristiche peculiari del progetto:

CPU dedicate: 3 x FPGA one per core
Memoria RAM: 256MB-1GB Ram
Hard Disk: HDD IDE
Floppy Disk: FDD controller
Ingressi: PS/2 mouse and keyboard
Ingressi: SDCard slot
Collegamenti esterni: Ethernet
Uscita video: HDMI out (or VGA)
Uscita audio: AUDIO out
I/O: 1 x Serial Port

PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI TiNA:

- Extended AGA chipset with chunky pixel up to 32 bit and support for a FullHD (1920x1080) at 60Hz/FPS
- Improved Copper and Blitter, especially the Blitter in order to manipulate up to 32bit colour
- Improved Sprites (still 8) to support chunky-pixel mode up to 32 bit colour, with the possibility of horizontal and vertical flip
- from 256MB to 1GB of memory (all chip-ram) with a theoretic bandwith of 3.2GB/s (roughly 450 times what OCS/ECS machines offered, and 112 times what AGA had available just for the display and sprites), later on there might be the possibility to quadruple it using DDR2 memory (reaching similar Nintendo Wii U values).
- Minimum of 8 audio channels, 16 bit stereo at 48Khz (minimum).
- IDE/ATA controller for legacy hard drives
- SD card slot for firmware, ADF images and HDF to emulate up to 2 hard disks.
- Compatible with AmigaOS3.x

Franco Luigi Schiumerini (Schiumacal)

Modificato il 21/01/2013 alle ore 00:15:21

Commenti: 310  Aggiungi - Pagine: 1...-12-13-14-15-16

Indice: Forum / Hardware Amiga in generale

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-

Post inviati: 1756

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.46.58.*** Opera/9.80 (Windows NT 6.1; Edition Campaign 21) Presto/2.12.388 Version/12.12
Commento 1
schiumacal 20 Gennaio 2013    21:11:17

UP.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/


79.0.189.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 2
ivan74 20 Gennaio 2013    23:00:50

Mitico non vedo lora che lo finiate

AfAOne

Post inviati: 11780

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.36.72.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 3
carlo 20 Gennaio 2013    23:06:34

Auguri per il Nuovo Amiga, quanto prima fateci vedere qualcosa !

Post inviati: 1756

Visulizza profilo Messaggio Personale
81.81.106.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 4
schiumacal 21 Gennaio 2013    00:17:35

Grazie amici...

posto nuovamente il link del progetto perche' nel mio precedente post non lo evidenzia.

http://www.tinaproject.it/

Ciaooo


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/

maxbex

Post inviati: 57

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.4.210.*** Mozilla/5.0 (Linux; U; Android 4.0.3; it-it; Sony Tablet S Build/TISU0143) AppleWebKit/534.30 (KHTML, like Gecko) Version/4.0 Safari/534.30
Commento 5
maxbex 21 Gennaio 2013    00:18:43

Fantastico!!!

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9853

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.232.127.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.17 (KHTML, like Gecko) Chrome/24.0.1312.52 Safari/537.17
Commento 6
Seiya 21 Gennaio 2013    00:45:55

per me è Natami 2: The Revenge
E per un semplice motivo.
Manca l'utilità.
E' un progettino fatto in casa come il natami, come il minimig per emulare un hardware in grado di far girare giochi OCS e AGA esattamente
come fai con WinUAE.
Capirei che l'emulatore è in fase embrionale, non ci gira nulla e allora qusti progetti possono allettare l'utente, ma invece WinUAE sta raggiungendo
velocemente la perfezione assoluta. Gli manca solo l'hardware e poi credo nessuno possa immaginare che sia un emulatore.

Ormai c'è un po la mania da un po di tempo a questa parte di crearsi in casa il proprio giocattolino basato su FPGA per cercare di emulare o cercare
di crearsi il proprio amiga casalingo anche per avere la soddisfazione di dire: io l'ho fatto il mio amiga.
Natami, FPGA Arcade, MiniMig, Commodore One e ora Tina per autoconvincersi, ma di brutto, di avere un Amiga tra le mani, quando con molto meno fai di meglio.

Un ottimo progetto se mancano le alternative, ma purtroppo deve scontrarsi con alternative quasi a costo zero.






Post inviati: 2642

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.75.200.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 7
Amy - Mor 21 Gennaio 2013    02:39:57

Citazione

per me è Natami 2: The Revenge
E per un semplice motivo.
Manca l'utilità.
E' un progettino fatto in casa come il natami, come il minimig per emulare un hardware in grado di far girare giochi OCS e AGA esattamente
come fai con WinUAE.
Capirei che l'emulatore è in fase embrionale, non ci gira nulla e allora qusti progetti possono allettare l'utente, ma invece WinUAE sta raggiungendo
velocemente la perfezione assoluta. Gli manca solo l'hardware e poi credo nessuno possa immaginare che sia un emulatore.

Ormai c'è un po la mania da un po di tempo a questa parte di crearsi in casa il proprio giocattolino basato su FPGA per cercare di emulare o cercare
di crearsi il proprio amiga casalingo anche per avere la soddisfazione di dire: io l'ho fatto il mio amiga.
Natami, FPGA Arcade, MiniMig, Commodore One e ora Tina per autoconvincersi, ma di brutto, di avere un Amiga tra le mani, quando con molto meno fai di meglio.

Un ottimo progetto se mancano le alternative, ma purtroppo deve scontrarsi con alternative quasi a costo zero.









Adoro questi progetti, seppur non possa dar torto a Seya.
Sarebbe l'ennesimo Amiga che tutti, bene o male, abbiamo sognato in silenzio nelle nostri mente malate di Amiga(come il Natami), ma per quanto mi riguarda, Amiga Classic può nettamente restare ciò che abbiamo con tutta la fascia dal 500 sino 4000 passando dal C32, mentre per qualsiasi progetto futuro, preferirei si spingesse su OS4.


Amiga rulla di brutto!!

DavPPC

Post inviati: 1757

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.59.53.*** IBrowse/2.4 (AmigaOS V53; PPC; 68K build)
Commento 8
DavPPC 21 Gennaio 2013    09:38:12

Processore? 060 spero...


Sam460ex 1ghz,OS4.1fe, 2GbRam, SSDsata480Gb, ATI RadeonHD5450 1gbsgram, Monitor-TV LED Philips 221TE2L 16:9, card reader USB interno, controller UWSCSI-PCI;

A1200 OS3.9_68060/50, 256MbRAM, HDscsi2SD 32Gb, CD-RW scsi2, USB SubWay, card reader USB interno, PCMCIA NetGear 100mbit, Monitor/TV LCD LG Flatron M1917A;

Scanner Epson GT-7000 scsi2;

Scanner Epson GT-9500 scsi2;

Scanner Epson GT-5000 parallelo;

Scanner Epson perfection 1250 USB;

RouterADSL NetGeat 4hub+Wireless;

Commodore 64C + 1581.

toolkitman

Post inviati: 546

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.4.26.*** Mozilla/5.0 (compatible; MSIE 10.0; Windows NT 6.2; WOW64; Trident/6.0)
Commento 9
toolkitman 21 Gennaio 2013    10:17:38

Ottimo progetto, se il costo del prodotto finale si aggira su quello del minimig sicuramente sarebbe un ottima scelta. Mi piacerebbe vedere almeno una foto della scheda madre e del case. Bravi comunque.

Post inviati: 1756

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.71.110.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 10
schiumacal 21 Gennaio 2013    12:09:45

Passo immediatamente ad una spiegazione piu' dettagliata del progetto, e cerco di sintetizzarvi in maniera molto ampia quelle che sono state settimane di discussione sull'effettiva fattibilita' dello stesso.

Si, lo sappiamo tutti, con gli FPGA ormai e' possibile creare tutto, o meglio quasi tutto. OK.

Qui non si tratta di partire immediatamente con un progetto superlativo gia' accessoriato di tutte quelle fantasticherie promesse in Natami e mai completate.

Siamo partiti da una base, una scheda madre che gia' monta FPGA e in maniera del tutto sperimentale abbiamo provato ad emulare un Minimig copiando e modificando leggermente il firmware del Minimig di base con emulazione 68000. Il firmware del Minimig si trova in rete perche' di pubblico dominio, almeno per gli addetti ai lavori. Fatto questo esperimento, abbiamo verificato che gia' funziona bene senza problemi di sorta.
Questo solo per verificare se effettivamente si poteva partire con un qualcosa di gia fatto, e ripeto solo a titolo sperimentale nostro interno.

Da qui siamo partiti con la realizzazione su carta di uno schema che mostra in realta' tutte quelle che sono le varie problematiche per la fattibilita' di una scheda madre nuova dotata in realta' di tre FPGA, dove ad ognuno di essi e dato un compito ben preciso ed in realta' abbastanza capienti da poter emulare via hardware anche futuri miglioramenti del firmware stesso, mediante l'utilizzo della SDCard.

Attualmente abbiamo un FPGA dedicato soltanto alla CPU 68000 ma ad una velocita' di circa 400Mhz, mentre gli altri due FPGA sono dedicati al resto del ChipSet Amiga Classic, quindi: Copper, Blitter, ecc. con la gestione diretta della memoria su un unico canale a banda larghissima, quindi senza conflitti di sistema per il BUS dati, in parole povere ogni Chip dedicato puo' gestirsi la memoria a piena velocita' senza rallentamenti proprio grazie alla larghissima banda di sistema.

La nostra intenzione e' quella d'implementare una CPU 68020 a 400mhz sempre tramite FPGA, ma parte del codice dovremmo realizzarlo noi perche' in realta' non esiste in giro codice free 68020 da mettere in FPGA.

Questo progetto nasce adesso, quindi la progettazione di una scheda madre ancora e' in fase di sviluppo, ma vi assicuro che sotto Bertocar ci sono una serie di ingegneri elettronici che studiano, intensamente come farla e possono anche riuscirci.

Cdmauro sta' dando una mano gigantesca nello sviluppo degli algoritmi che permetteranno succesivamente di avere in mano una versione di TiNA in beta reale e concreta. Per il momento non posso darvi dei tempi perche' siamo semplicemente al lavoro tutti per farne un prototipo il piu' velocemente possibile.

TiNA sara' compatibile con AmigaOS 3.x ma il nostro scopo e' quello di caricarci sopra AROS 68K e farne L'OS base per la macchina. Tutti i driver mancanti oppure quelli da modificare si realizzeranno senza problemi. Siamo in grado di farlo.

Per il prezzo... diciamo pure che abbiamo gia' fatto un preventivo di sorta basandoci su quelli che sono i prezzi di oggi dei vari componenti, attualmente ci aggiriamo su 200/250 euro, questo perche' inizialmente si era pensato d'implementare un solo FPGA, ma poi ci si e' resi conto che tre FPGA ad un costo leggermente superiore vanno molto meglio.

Questo e' lo schema del progetto:

Immagine

Per ogni dettaglio tecnico, registratevi sul sito: www.Tinaproject.it
Esiste il forum in inglese con alcuni post anche in lingua italiana. Bertocar e Cdmauro possono rispondervi su tutti i dettagli tecnici che io non conosco approfonditamente, occupandomi della parte grafica e di design.
Siamo tutti italiani, ma per questioni logistiche il progetto e' visibile globalmente a tutti, quindi l'inglese rimane la lingua piu' consona per il sito.

Grazie a tutti. E forza Amiga siempre.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/

Nzunta

Post inviati: 492

Visulizza profilo Messaggio Personale
88.86.180.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 11
Nzunta 21 Gennaio 2013    12:13:46

Complimenti per l'iniziativa

Citazione

Passo immediatamente ad una spiegazione piu' dettagliata del progetto, e cerco di sintetizzarvi in maniera molto ampia quelle che sono state settimane di discussione sull'effettiva fattibilita' dello stesso.

Si, lo sappiamo tutti, con gli FPGA ormai e' possibile creare tutto, o meglio quasi tutto. OK.

Qui non si tratta di partire immediatamente con un progetto superlativo gia' accessoriato di tutte quelle fantasticherie promesse in Natami e mai completate.

Siamo partiti da una base, una scheda madre che gia' monta FPGA e in maniera del tutto sperimentale abbiamo provato ad emulare un Minimig copiando e modificando leggermente il firmware del Minimig di base con emulazione 68000. Il firmware del Minimig si trova in rete perche' di pubblico dominio, almeno per gli addetti ai lavori. Fatto questo esperimento, abbiamo verificato che gia' funziona bene senza problemi di sorta.
Questo solo per verificare se effettivamente si poteva partire con un qualcosa di gia fatto, e ripeto solo a titolo sperimentale nostro interno.

Da qui siamo partiti con la realizzazione su carta di uno schema che mostra in realta' tutte quelle che sono le varie problematiche per la fattibilita' di una scheda madre nuova dotata in realta' di tre FPGA, dove ad ognuno di essi e dato un compito ben preciso ed in realta' abbastanza capienti da poter emulare via hardware anche futuri miglioramenti del firmware stesso, mediante l'utilizzo della SDCard.

Attualmente abbiamo un FPGA dedicato soltanto alla CPU 68000 ma ad una velocita' di circa 400Mhz, mentre gli altri due FPGA sono dedicati al resto del ChipSet Amiga Classic, quindi: Copper, Blitter, ecc. con la gestione diretta della memoria su un unico canale a banda larghissima, quindi senza conflitti di sistema per il BUS dati, in parole povere ogni Chip dedicato puo' gestirsi la memoria a piena velocita' senza rallentamenti proprio grazie alla larghissima banda di sistema.

La nostra intenzione e' quella d'implementare una CPU 68020 a 400mhz sempre tramite FPGA, ma parte del codice dovremmo realizzarlo noi perche' in realta' non esiste in giro codice free 68020 da mettere in FPGA.

Questo progetto nasce adesso, quindi la progettazione di una scheda madre ancora e' in fase di sviluppo, ma vi assicuro che sotto Bertocar ci sono una serie di ingegneri elettronici che studiano, intensamente come farla e possono anche riuscirci.

Cdmauro sta' dando una mano gigantesca nello sviluppo degli algoritmi che permetteranno succesivamente di avere in mano una versione di TiNA in beta reale e concreta. Per il momento non posso darvi dei tempi perche' siamo semplicemente al lavoro tutti per farne un prototipo il piu' velocemente possibile.

TiNA sara' compatibile con AmigaOS 3.x ma il nostro scopo e' quello di caricarci sopra AROS 68K e farne L'OS base per la macchina. Tutti i driver mancanti oppure quelli da modificare si realizzeranno senza problemi. Siamo in grado di farlo.

Per il prezzo... diciamo pure che abbiamo gia' fatto un preventivo di sorta basandoci su quelli che sono i prezzi di oggi dei vari componenti, attualmente ci aggiriamo su 200/250 euro, questo perche' inizialmente si era pensato d'implementare un solo FPGA, ma poi ci si e' resi conto che tre FPGA ad un costo leggermente superiore vanno molto meglio.

Questo e' lo schema del progetto:

Immagine

Per ogni dettaglio tecnico, registratevi sul sito: www.Tinaproject.it
Esiste il forum in inglese con alcuni post anche in lingua italiana. Bertocar e Cdmauro possono rispondervi su tutti i dettagli tecnici che io non conosco approfonditamente, occupandomi della parte grafica e di design.
Siamo tutti italiani, ma per questioni logistiche il progetto e' visibile globalmente a tutti, quindi l'inglese rimane la lingua piu' consona per il sito.

Grazie a tutti. E forza Amiga siempre.





----

Amiga 4000D REV B - ROM 3.1 - OS 3.9 BB4 - RAM 2+16 MB - CYBERSTORM MKI 060 a 50 MHz 128MB - RETINA Z3 4 MB - DVD-ROM - X-Surf - FAST-ATA

Amiga 1200 con Apollo 040 a 40 Mhz 34 MB HD da 4 GB Os 3.9 Wi-fi Indy MK2 Floppy Esterno HD

Amiga 600 con Vampire -Amiga 600 BOXED Amiga 3000 con A3640 - Amiga 1000 - Amiga 1200 -Amiga 2000 con 030 -Amiga 500 Plus Boxed - Amiga 500 con KCS Power

Mac Mini 1,25 con MOS - Winuae ppc


2.234.155.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10_6_8) AppleWebKit/537.13+ (KHTML, like Gecko) Version/5.1.7 Safari/534.57.2
Commento 12
cip060 21 Gennaio 2013    13:27:38

Citazione

per me è Natami 2: The Revenge
E per un semplice motivo.
Manca l'utilità.
E' un progettino fatto in casa come il natami, come il minimig per emulare un hardware in grado di far girare giochi OCS e AGA esattamente
come fai con WinUAE.
Capirei che l'emulatore è in fase embrionale, non ci gira nulla e allora qusti progetti possono allettare l'utente, ma invece WinUAE sta raggiungendo
velocemente la perfezione assoluta. Gli manca solo l'hardware e poi credo nessuno possa immaginare che sia un emulatore.

Ormai c'è un po la mania da un po di tempo a questa parte di crearsi in casa il proprio giocattolino basato su FPGA per cercare di emulare o cercare
di crearsi il proprio amiga casalingo anche per avere la soddisfazione di dire: io l'ho fatto il mio amiga.
Natami, FPGA Arcade, MiniMig, Commodore One e ora Tina per autoconvincersi, ma di brutto, di avere un Amiga tra le mani, quando con molto meno fai di meglio.

Un ottimo progetto se mancano le alternative, ma purtroppo deve scontrarsi con alternative quasi a costo zero.









Lo sai caro che lo fanno per lavoro produrre schede elettroniche e la finalita' del progetto e' per il lavoro che fanno al di fuori dell'ambito amiga ?????
Lo dico per tutti queli che trollano e trolleranno su questo progetto
Prima di parlare per niente pensarci due volte (come minimo)

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9853

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.232.127.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.17 (KHTML, like Gecko) Chrome/24.0.1312.52 Safari/537.17
Commento 13
Seiya 21 Gennaio 2013    21:23:22

Ecco hai appena confermato che è proprio Natami 2 e sei un po fuoristrada...

Volevo anche ribadire un cosa che è stata travisata da qualcuno.
Non ho detto che WinUAE emulerà TINA, ma semplicmente che WinUAE oggi fa girare tutto il software AmigaOS Classic 68k.
Non c''è un gioco o programma che non gira.
E anche i più pesanti software otimizzati per i propcessori più veloci, non hanno problemi, anzi girano più velocemente di come erano stati
sviluppati.

MiniNig, Natami, Commodore One e Tina sono progetti che anche se poi costano relativamente poco, non hanno nessuna utilità a fini pratici.

Spendi 200 euro per giocare ai giochi dell'A500 quando potresti farlo con un vero Amiga 500 o tramite UAE.

Avrebbe senso se su tali macchine uscissero software mai visti prima su un Amiga Classic 68k paragonabile agli odierni giochi per smartphone e tablet.

Morale: un altra macchina che si perderà come il Natami. Tante aspettative, tanti annunci, tanti giochi annunciati e poi...fine!
Rimarrà il giocattolini di chi lo ha costruito e con tanta buona soddisfazione.

Ultima modifica avvenuta il 21/01/2013 alle ore 21:45:51

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9853

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.232.127.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.17 (KHTML, like Gecko) Chrome/24.0.1312.52 Safari/537.17
Commento 14
Seiya 21 Gennaio 2013    21:44:00

Citazione


Attualmente abbiamo un FPGA dedicato soltanto alla CPU 68000 ma ad una velocita' di circa 400Mhz, mentre gli altri due FPGA sono dedicati al resto del ChipSet Amiga Classic, quindi: Copper, Blitter, ecc. con la gestione diretta della memoria su un unico canale a banda larghissima, quindi senza conflitti di sistema per il BUS dati, in parole povere ogni Chip dedicato puo' gestirsi la memoria a piena velocita' senza rallentamenti proprio grazie alla larghissima banda di sistema.

La nostra intenzione e' quella d'implementare una CPU 68020 a 400mhz sempre tramite FPGA, ma parte del codice dovremmo realizzarlo noi perche' in realta' non esiste in giro codice free 68020 da mettere in FPGA.


Per il prezzo... diciamo pure che abbiamo gia' fatto un preventivo di sorta basandoci su quelli che sono i prezzi di oggi dei vari componenti, attualmente ci aggiriamo su 200/250 euro, questo perche' inizialmente si era pensato d'implementare un solo FPGA, ma poi ci si e' resi conto che tre FPGA ad un costo leggermente superiore vanno molto meglio.



Magari se foste più precisi..sarebbe meglio.
Parli di 68000 e 68020 a 400 mhz!!!? Che tipo di FPGA sono?
E sopratuto dire il prezzo indicativo di Tina con i 3 FPGA.
Perchè i 200 euro erano per la prima release con 1 solo FPGA...

Ora chiedo a questi esperti: Che differenza passa tra Tina che emulerà 68020, ECS, AGA e WinUAE che emula 68020, ECS e AGA?

Io credo che certa gente abbia letteramente la malattia dell'hardware, il fanatismo che se non c'è un pezzo di siliico intorno ad un 68k emulato non è un Amiga.




Ultima modifica avvenuta il 21/01/2013 alle ore 21:55:43

cpiace64

Post inviati: 3938

Visulizza profilo Messaggio Personale
188.218.249.*** Opera/9.80 (Windows NT 6.1) Presto/2.12.388 Version/12.10
Commento 15
cpiace64 21 Gennaio 2013    22:00:07

all'inizio emulera' un minimig, giusto per valutarne le potenzialita', poi si cerchera' di aggiungere l'aga, di seguito potrebbe far girare un os dedicato o altri di derivazione linux o android, comunque sara' e' lodevole l'iniziativa e il fatto di tenere basso il prezzo.

anch'io avevo abbandonato l'amiga reale per uae e successori, ma sono tornato all'originale e ho preso anche una sam col 4.1 che di originale non ha niente, inoltre non disdegno morphos ed altri.


Stop alle riparazioni fino a dopo l'estate.



Lunga vita e prosperità.



Voglio la pace nel mondo, un'unica nazione, nessun confine, un'unica lingua e nessuna religione.

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9853

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.232.127.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.17 (KHTML, like Gecko) Chrome/24.0.1312.52 Safari/537.17
Commento 16
Seiya 21 Gennaio 2013    22:12:50

avevo chiesto che differenza c'era tra Tina e Winuae e credo di aver trovato la risposta.

"TINA è molto più concreto come progetto. Non ti promette nessun ray tracing in tempo reale, perché lì non c'è potenza computazionale che
basti, ma il super Amiga che tanti abbiamo sognato, sì."


Con questo presupposto, neanche partire il progetto perchè il costo finale sarà ben più alto di quello pronosticato inzialmente.
Poi, contenti loro, contenti tutti

Post inviati: 1756

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.71.152.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 17
schiumacal 21 Gennaio 2013    22:48:03

@Seya

Ti chiedo cortesemente e come utente di amigapage di mantenere sempre un pensiero intelligente e costruttivo su questo thread.
Se ho iniziato a parlare di TiNA anche su amigapage, l'ho fatto perche' ritengo assolutamente importante che tutti gli appassionati di Amiga siano coinvolti e rimangano sempre al corrente di iniziative come queste.

Penso che nessuno possa obbiettare sulla serieta' del Team di cui e' composto il progetto TiNA.

Se ritieni TiNA un progetto fallimentare dovresti tenerti per te questi tuoi pensieri errati e negativi sia per noi che per la comunita' intera.

Abbiamo appena iniziato e ti assicuro che stiamo andando oltre che nella giusta direzione, anche molto velocemente.

Ritengo che dovresti lodare un'iniziativa del genere fatta da Italiani tuoi coetanei e appassionati di Amiga da sempre. Dovresti inoltre lodare il fatto che seppur siamo gia' molto presi da tantissimi bei problemi tra: lavoro, famiglia, figli e mogli annesse, dedichiamo molto tempo alla realizzazione di TiNA, sacrificando spesso e volentieri notte e alba.

Mettila cosi... negli anni '80 si realizzava e concretizzava un'idea nel garage di casa, oggi si studia e si realizza concretamente un'idea su internet.

Un abbraccio Schiumacal.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/

Gabriele

Post inviati: 1607

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.49.56.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 18
Gabriele 21 Gennaio 2013    23:37:51

Citazione

Se ho iniziato a parlare di TiNA anche su amigapage, l'ho fatto perche' ritengo


Beh, povera AP, detta cosi' suona come "perfino in questo anfratto"...

Citazione

Penso che nessuno possa obbiettare sulla serieta' del Team di cui e' composto il progetto TiNA.


Prima di leggere questo messaggio volevo scrivere che qualsiasi progetto in cui siate coinvolti tu e Di Mauro e' un progetto degno di interesse...

Citazione

Se ritieni TiNA un progetto fallimentare dovresti tenerti per te questi tuoi pensieri errati e negativi sia per noi che per la comunita' intera.


...dopo aver letto questo passaggio ho deciso invece di disinteressarmene completamente perche' vedo che siete, o almeno sei, gia' caduto nella trappola del "sto realizzando una cosa figa e guai a chi la critica".

Bel progetto, buona fortuna, di sicuro non lo comprero', sarebbe carino se rilasciaste tutti gli schemi e il risultato del lavoro nel pubblico dominio, vendendo cmq i modelli fatti e servizi di assemblaggio ecc. Non se se gia' volete farlo. Se si' bene, auguri, se no auguri lo stesso. E' un bel sogno ma e' un po' fuori tempo massimo IMHO, pero' ognuno e' libero di perseguire i sogni che crede, accettando le critiche ovviamente.

Citazione

Ritengo che dovresti lodare un'iniziativa del genere fatta da Italiani tuoi coetanei e appassionati di Amiga da sempre. Dovresti inoltre lodare il fatto che seppur siamo gia'


Dejavu...

Vado a giocare a Ruzzle, ci vediamo il mese prossimo, AmigaPage

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9853

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.232.127.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.17 (KHTML, like Gecko) Chrome/24.0.1312.52 Safari/537.17
Commento 19
Seiya 21 Gennaio 2013    23:51:10

@Schiumacal
siamo già arrivati a sti punti?
temi che le critiche al progetto possano modificare l'opinione pubblica?

tranquillo che i fan ci sono e ci saranno sempre. Chi ha lodato il progetto sulla carta ancora prima di iniziare a investire i soldi
e addirittura incominciare a produrre case ne sono la prova.

Per il resto è solo un deja vu: MiniMig, Natami, FPGA Arcade, Commodore One e tutti quelli che verrano d'ora innanzi

Attendo con ansia il prototipo

Post inviati: 1756

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.71.169.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:18.0) Gecko/20100101 Firefox/18.0
Commento 20
schiumacal 22 Gennaio 2013    00:04:47

Citazione

@Schiumacal
siamo già arrivati a sti punti?
temi che le critiche al progetto possano modificare l'opinione pubblica?

tranquillo che i fan ci sono e ci saranno sempre. Chi ha lodato il progetto sulla carta ancora prima di iniziare a investire i soldi
e addirittura incominciare a produrre case ne sono la prova.

Per il resto è solo un deja vu: MiniMig, Natami, FPGA Arcade, Commodore One e tutti quelli che verrano d'ora innanzi

Attendo con ansia il prototipo






Vedi Seya, non e' il timore della critica, ma mi sono risentito un po' sul fatto del fanatismo. Forse ho interpretato male io la tua frase quando dicevi fanatici, perche' pensavo ti riferrissi a noi, se ho sbagliato ti chiedo scusa.

OK... si fa pace.

@gabriele
Eddaiii amico, facciamo che quando esce fuori un modello definitivo te lo regalo, pero' con la promessa che ritorni a programmare su Amiga OK.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-

Utenti Online
Utenti registrati: 933 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 0 registrati - 
8 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: hilios

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.16074800491333 secondi