Menů principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Retro-Gamers
 Lista Utenti
 Contatti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


10 Novembre 2020 Postato da: amiwell79
Apple presenta i nuovi mac
Precisamente presenta tre modelli che monteranno il processore M1(arm), Mac Mini, Macbock Air e Pro

https://tinyurl.com/y6kym4pa
Commenti: 55  Aggiungi - Pagine: 1-2-3


Pagine: - [1] -2-3-

Post inviati: 339

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.65.97.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 5.1; LENNY2) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/76.0.3809.132 Mobile Safari/537.36
Commento 1
ghillo 10 Novembre 2020    23:10:50
Certo che un Mac mini a circa 700 euro è molto appetibile.
Certo che noi in confronto siamo messi male, bisogna abbassare i costi

Invalido Civile

Post inviati: 9065

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.161.123.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 2
amiwell79 11 Novembre 2020    12:14:47
si ma quello che puoi fare con questi computer rispetto alla nostra nicchia e disarmante, cmq io personalmente non nè ho di bisogno anzi mi diverto con il mio scassone aahahah

Aros su Laptop MSI EX600, Intel Core Duo 2 2 Ghz, 3 Gb Ram, SSD Samsung 860 Evo 240 Gb, Nvidia Geforce 8400m GS 512 Mb 2D/3D Ok, Wifi Atheros 5000

Youtube Music Channel

https://tinyurl.com/abbatesalvatore

Boss

Post inviati: 1687

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.18.243.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 6.0.1; SM-A500FU) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.185 Mobile Safari/537.36
Commento 3
Boss 11 Novembre 2020    13:03:47
Vediamo le vendite come andranno, poi vediamo anche la prossima generazione se il mercato crescerà o crollerà...

A1200/030, APOLLO 1230LC 8MB KICK 3.1 HDD IDE 40GB df1 esterno RECAPPATA 100% || A1200 8MB FAST CF 4 GB RECAPPATA 100% || A500+ CON A501 switch df0 df1 nascosto e gotek esterno (RIPARATE DA ACIDO)

A1200 Raspberry Pi 3B+ con floppy Mod || A500 x64 i5 8GB RAM (Toshiba portege r830)(windows 7) || A2000 X64 Socket 775 XEON E5450 771 MOD 8GB RAM TRIPLE BOOT (WINUAE A4000 AFAOS / WIN7 / UBUNTU)

Commodore 8296 con tastiera, drive 8250lp e stampate ad aghi tutto funzionante

Post inviati: 1811

Visulizza profilo Messaggio Personale
5.171.192.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.193 Safari/537.36
Commento 4
schiumacal 11 Novembre 2020    13:24:47
Trovo interessante Rosetta 2.
La stessa Apple dice che con questa nuova generazione di emulatore, tutto il software per CPU Intel gira molto più velocemente su arm che non sugli Intel stessi...

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.



http://www.schiumacal.altervista.org/

Invalido Civile

Post inviati: 9065

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.161.123.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 5
amiwell79 11 Novembre 2020    13:42:17
si esattamente, secondo me sono dei gioiellini poi i portatili vantano sempre di una durata della batteria notevole, penso siano dei prodotti orientati ai professionisti di qualsiasi settore, poi sotto c'è bsd, ho avuto modo di provare un imac ma è disarmante per uno smanettone come me che si dedica ad altro nel campo informatico, penso lo stesso di windows

Aros su Laptop MSI EX600, Intel Core Duo 2 2 Ghz, 3 Gb Ram, SSD Samsung 860 Evo 240 Gb, Nvidia Geforce 8400m GS 512 Mb 2D/3D Ok, Wifi Atheros 5000

Youtube Music Channel

https://tinyurl.com/abbatesalvatore

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 822

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.2.209.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.185 Safari/537.36
Commento 6
VagaPPC 11 Novembre 2020    14:11:06
Ho notato un errore nell'articolo parla di tecnologia a 5 millimetri
Visto che oggi i processori hanno le dimensioni delle piste che si misurano in nanometri penso che sia un errore da non informatico.
Poi il paragone al laptop windows (più veloce del 98%) è una bagianata, anche perché lo stesso XP è più veloce sullo stesso laptop e poi in cosa è più veloce, chiunque abbia visto un minimo di benchmarks sa cosa intendo.
La mia umile opinione è che stanno facendo la solita propaganda, come quella che fecero dichiarando che i chip intel erano più veloci dei PPC pubblicando dei benchmarks che nessuno è mai riuscito a repplicare.
Sicuramente tirerà perché oggi Apple non si dedica più all'utenza informatica ma esattamente a chi vede la tecnologia come un cliché da esposizione.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Invalido Civile

Post inviati: 9065

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.162.125.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 7
amiwell79 11 Novembre 2020    14:20:08
si ovviamente tirano acqua sul loro mulino ma tutti i loro sistemi sono ottimizzati verso il loro software, io ho potutto constatare su un vecchio isigh 20" ppc g5 tenforfox di una lentezza disarmante, mente su un centrino m a 1,20 Ghz con debian e firefox quantum tutta un'altra storia

Aros su Laptop MSI EX600, Intel Core Duo 2 2 Ghz, 3 Gb Ram, SSD Samsung 860 Evo 240 Gb, Nvidia Geforce 8400m GS 512 Mb 2D/3D Ok, Wifi Atheros 5000

Youtube Music Channel

https://tinyurl.com/abbatesalvatore

Post inviati: 252

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.61.160.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:82.0) Gecko/20100101 Firefox/82.0
Commento 8
stretto 11 Novembre 2020    14:20:20
intel sono piu veloci dei g4 g5 e' un dato di fatto
e' ovvio che sono piu veloci della tecnologia precedente facendo paragoni con i vecchi mac air pro e mini

https://vampireitalia.forumfree.it/

Post inviati: 339

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.65.97.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; PowerPC AmigaOS 4.1; Odyssey Web Browser; rv:1.23 r5_beta07) AppleWebKit/538.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.23 r5_beta07 Safari/538.1
Commento 9
ghillo 11 Novembre 2020    22:15:25
Tutto vero quello che dite però è inutile nasconde la realtà Apple sta giocando le sue carte e si innova e quello che c'è stato prima si lascia andare.
Noi non siamo riusciti a dare un AmigaNG per tutti e noi utenti ci siamo attaccati troppo ai vecchi Amiga che sembra che non ci interessi piu' progredire stando al passo con la tecnologia .
A dar battaglia a questi Mac ci poteva essere ancora Amiga se ci fosse una casa madre forte che investe in innovazione .
Scusate lo sfogo ma ormai il treno non si prenderà piu' neanche stavolta, rimango appassionato di questa piattaforma e vorrei tanto prendere una 1222 quando esce , ma a vedere cosa succede là fuori mi viene molta rabbia (informaticamente parlando).

Post inviati: 290

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.73.232.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10.7; rv:48.0) Gecko/20100101 Firefox/48.0
Commento 10
reflex 12 Novembre 2020    00:14:07
Da utente Mac non son impressionato.

I benchmark fatti su processori non di punta di 2 anni fa sono irrilevanti.
Questi chip sono limitati a 16GB di ram.
Nel mio vecchio macbook pro del 2013 con i7 già ce ne sono 16, dove sta il progresso?

In più non si potrà più far girare windows in parallelo (almeno per il momento) e se anche uscisse parallels in versione M1 le prestazioni sarebbe sicuramente scarse e imballerebbero tutto il computer.

Nota positiva è la durata della batteria.

Nel complesso direi che i MacBook intel sono ancora migliori, hanno anticipato troppo il lancio secondo me.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 822

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.2.209.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.185 Safari/537.36
Commento 11
VagaPPC 12 Novembre 2020    09:36:31
In risposta a ghillo
ghillo

Tutto vero quello che dite però è inutile nasconde la realtà Apple sta giocando le sue carte e si innova e quello che c'è stato prima si lascia andare.
Noi non siamo riusciti a dare un AmigaNG per tutti e noi utenti ci siamo attaccati troppo ai vecchi Amiga che sembra che non ci interessi piu' progredire stando al passo con la tecnologia .
A dar battaglia a questi Mac ci poteva essere ancora Amiga se ci fosse una casa madre forte che investe in innovazione .
Scusate lo sfogo ma ormai il treno non si prenderà piu' neanche stavolta, rimango appassionato di questa piattaforma e vorrei tanto prendere una 1222 quando esce , ma a vedere cosa succede là fuori mi viene molta rabbia (informaticamente parlando).



Il problema e la colpa un tempo era anche mia è stato la testardaggine a mantenere l'amiga così com'è.
Come se l'OS 3.9 fosse la perfezione assoluta. Il futuro processore doveva essere PPC e HW reale e customizzato.
Alla fine abbiamo avuto proprio ciò che abbiamo chiesto.
Un hardware PPC dedicato con un OS equivalente con tutte le conseguenze del caso, prezzi alti e OS arretrato.
MorphOS ha seguito un ibrido della strada giusta ovvero passare ad un altra piattaforma (gli Apple) peccato che nel frattempo Apple ogni tanto cambia CPU.
I più lungimiranti erano quelli della H&P con il framework Warp. Che se avrebbero avuto carta bianca adesso avremo un OS basato sulle Warp che avrebbe girato su PPC, classic, x86, tutti con gli stessi identici programmi. Così ognuno poteva avere l'hardware che voleva senza spezzare la comunity.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Invalido Civile

Post inviati: 9065

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.163.151.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 12
amiwell79 12 Novembre 2020    12:22:51
@ghillo

hai pienamente ragione senza una casa madre rilevante non si va da nessuna parte, restiamo soltanto nel nostro piccolo con i sistemi che abbiamo aspettando il miracolo di qualche programmatore hihi

Aros su Laptop MSI EX600, Intel Core Duo 2 2 Ghz, 3 Gb Ram, SSD Samsung 860 Evo 240 Gb, Nvidia Geforce 8400m GS 512 Mb 2D/3D Ok, Wifi Atheros 5000

Youtube Music Channel

https://tinyurl.com/abbatesalvatore

Post inviati: 290

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.70.114.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10_14_6) AppleWebKit/605.1.15 (KHTML, like Gecko) Version/14.0 Safari/605.1.15
Commento 13
reflex 12 Novembre 2020    20:34:03
In risposta a VagaPPC
VagaPPC

Il problema e la colpa un tempo era anche mia è stato la testardaggine a mantenere l'amiga così com'è.
Come se l'OS 3.9 fosse la perfezione assoluta. Il futuro processore doveva essere PPC e HW reale e customizzato.
Alla fine abbiamo avuto proprio ciò che abbiamo chiesto.


No Vega dissento.
Una sottospecie di amigaPPC lo abbiamo avuto solo nel 2002 con gli AmigaONE di Eyetech, che di custom non avevano nulla, erano davvero delle semplici motherboard analoghe a quelle PC con un PPC come processore.
L'amigaPPC aveva senso nel 1996, accompagnato ad una evoluzione del chipset fosse stato anche solo l'AAA, almeno come escamotage per consentire la prosecuzione dello sviluppo della piattaforma.

Quando questa possibilità è irrimediabilmente sfumata col fallimento di Escom, Gateway e la gestione Collas in particolare, si sono resi conto che si doveva produrre qualcosa di completamente nuovo e diverso, utilizzando di amiga l'impostazione generale del sistema operativo ma con un salto hardware notevole.
Tutti conosciamo il sabotaggio che Collas ha subito e li le speranze, purtroppo, sono terminate.

Da quel momento in poi non abbiamo avuto più nessun vero progetto, nessuna idea, solo qualche produttore che ogni tanto ha tirato fuori
ciò che tutti gli utenti obnubilati dal fanatismo amighista chiedevano da anni: una CPU ppc.
Il confronto fra gli amiga X5000 ed il nuovo macmini ad esempio è impietoso.
L'ultimo MacminiPPC è persino migliore!

Post inviati: 339

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.65.97.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 5.1; LENNY2) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/76.0.3809.132 Mobile Safari/537.36
Commento 14
ghillo 12 Novembre 2020    22:41:58
Il fatto che questi produttori secondo me hanno e direi stanno facendo i salti mortali per immettere sul mercato dei prodotti. Non mi sento di criticarli più di tanto può piacermi o no il prodotto ,ma avendo poche risorse finanziarie non si può pretendere dei miracoli.
Si dovrebbero riunire tutti i diritti o per lo meno la nuova Amiga corporation dovrebbe pianificare un prodotto , se non ha le risorse trovare dei finanziatori e avere tanto coraggio , ovviamente ci sono dei rischi , ma del resto chi fa impresa corre questi rischi.

consulenza informatica ambito aziendale - appliance sicurezza - ambienti server multipiattaforma - servizi hosting - networking

Post inviati: 4907

Visulizza profilo Messaggio Personale
217.133.133.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10.13; rv:82.0) Gecko/20100101 Firefox/82.0
Commento 15
divina 13 Novembre 2020    01:44:57
la presentazione è volutanente molto di impatto
Il SoC M1 da quello che si conosce dovrebbe essere un ottimo prodotto per il segmento dove si colloca, anche dopo i primi benchmarks
Per Apple è un bel vantaggio avere ora tale sinergia tra hardware Mac, OS e iDevices
IMHO venderanno molto bene
Vedremo poi le prossime implementazioni in iMac e MacBookPro 16", così ci renderemo conto cosa hanno realmente in mano (per i MacPro ci sarà da attendere molto tempo ivece e poi sarei curioso di vedere se tornano gli Xserve)

Commento modificato il 13/11/2020 alle ore 01:47:37


MorphOS 3.13 PowerMac G5 &&Pegasos2 G4 &&AmigaOne G4 //AmigaOS4.1 FE - AMiGA4000T&D PPC/060 &&3000D &&2000 &&1200T&D &&600 &&500+ &&500 &&C=64 - Mac Intel &&PowerPc - x64 servers -

Utenti in ignore: GabrieleNick && amig4be && ivano9999

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 822

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.2.209.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.185 Safari/537.36
Commento 16
VagaPPC 13 Novembre 2020    20:57:29
In risposta a ghillo
ghillo

Il fatto che questi produttori secondo me hanno e direi stanno facendo i salti mortali per immettere sul mercato dei prodotti. Non mi sento di criticarli più di tanto può piacermi o no il prodotto ,ma avendo poche risorse finanziarie non si può pretendere dei miracoli.
Si dovrebbero riunire tutti i diritti o per lo meno la nuova Amiga corporation dovrebbe pianificare un prodotto , se non ha le risorse trovare dei finanziatori e avere tanto coraggio , ovviamente ci sono dei rischi , ma del resto chi fa impresa corre questi rischi.



Secondo me i salti mortali li stiamo facendo noi, ho appena acquistato l'ennesimo Mac G5 a 150€ e ancora mi chiedo perché l'ho fatto.
Ci farò le stesse cose che faccio con il G4. Ovvero nulla di utile.
Ma i venditori dell'x5000 e precedenti mi sembrano il gatto e la volpe. Esistono progetti nati con meno risorse che si sono diffusi di più, vedi raspberry. Alla fine come nell'open anche chi lavora per questa gente lo fa a gratis, con la differenza che l'open diffondendosi a costo 0 o quasi arriva a un livello di diffusione tale da interessare investitori.
E chi ha inizialmente lavorato a gratis ora vive allegramente di quello.
Chi ha lavorato a gratis per amiga cosa ha ricevuto?

La tabor che doveva costare 300€ è uscita anni dopo e costa uno sproposito, questo è ridicolo, i prezzi rientrerebbero anche se ne producono soltanto 10. L'x5000 aveva i betatester che pagavano le main in beta più del prezzo finale e questi me li definisci costi di sviluppo?
Se avessi quel pelo sullo stomaco venderei anch'io degli amiga straordinari con chip comprati dalle discariche indiane.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Post inviati: 339

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.65.97.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 5.1; LENNY2) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/76.0.3809.132 Mobile Safari/537.36
Commento 17
ghillo 13 Novembre 2020    22:35:07
In risposta a VagaPPC
VagaPPC

In risposta a ghillo
ghillo

Il fatto che questi produttori secondo me hanno e direi stanno facendo i salti mortali per immettere sul mercato dei prodotti. Non mi sento di criticarli più di tanto può piacermi o no il prodotto ,ma avendo poche risorse finanziarie non si può pretendere dei miracoli.
Si dovrebbero riunire tutti i diritti o per lo meno la nuova Amiga corporation dovrebbe pianificare un prodotto , se non ha le risorse trovare dei finanziatori e avere tanto coraggio , ovviamente ci sono dei rischi , ma del resto chi fa impresa corre questi rischi.



Secondo me i salti mortali li stiamo facendo noi, ho appena acquistato l'ennesimo Mac G5 a 150€ e ancora mi chiedo perché l'ho fatto.
Ci farò le stesse cose che faccio con il G4. Ovvero nulla di utile.
Ma i venditori dell'x5000 e precedenti mi sembrano il gatto e la volpe. Esistono progetti nati con meno risorse che si sono diffusi di più, vedi raspberry. Alla fine come nell'open anche chi lavora per questa gente lo fa a gratis, con la differenza che l'open diffondendosi a costo 0 o quasi arriva a un livello di diffusione tale da interessare investitori.
E chi ha inizialmente lavorato a gratis ora vive allegramente di quello.
Chi ha lavorato a gratis per amiga cosa ha ricevuto?

La tabor che doveva costare 300€ è uscita anni dopo e costa uno sproposito, questo è ridicolo, i prezzi rientrerebbero anche se ne producono soltanto 10. L'x5000 aveva i betatester che pagavano le main in beta più del prezzo finale e questi me li definisci costi di sviluppo?
Se avessi quel pelo sullo stomaco venderei anch'io degli amiga straordinari con chip comprati dalle discariche indiane.



Sinceramente non lo so , però sta di fatto che anche ACube non ha commercializzato a prezzi bassi , anche la bplan faceva prezzi fuori mercato anche se più contenuti.
Non credo che vogliano tutti fregarci , forse sbagliano l'approccio.
Lo stesso MOS a parere mio voleva crearsi un mercato con hw proprietario solo che poi Genesi ha mollato tutto e si è ritirata , così a quel punto si sono diretti verso i Mac PPC .
Sicuramente ci vorrebbe un grande salto tecnologico sia hw che software
Forse l'Amiga DE con il suo processore virtuale poteva essere quella novità che a pensarci bene ai giorni nostri si sarebbe potuto usare sui dispositivi mobili con lo stesso software che gira su hw completamente diversi.

Invalido Civile

Post inviati: 9065

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.160.144.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 18
amiwell79 14 Novembre 2020    12:25:36
Acube voleva rivolgersi verso arm, ma da hyperion è arrivato un secco no

Aros su Laptop MSI EX600, Intel Core Duo 2 2 Ghz, 3 Gb Ram, SSD Samsung 860 Evo 240 Gb, Nvidia Geforce 8400m GS 512 Mb 2D/3D Ok, Wifi Atheros 5000

Youtube Music Channel

https://tinyurl.com/abbatesalvatore

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 822

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.2.209.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/86.0.4240.185 Safari/537.36
Commento 19
VagaPPC 14 Novembre 2020    16:45:22
In risposta a amiwell79
amiwell79

Acube voleva rivolgersi verso arm, ma da hyperion è arrivato un secco no



Roba da seccare tutti i membri di hyperion, avere tutti gli Amiga NG su raspberry sarebbe stato il massimo.
Uno dei principali motivi che rese grande amiga era il rapporto prezzo prestazioni.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Post inviati: 339

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.65.97.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; PowerPC AmigaOS 4.1; Odyssey Web Browser; rv:1.23 r5_beta07) AppleWebKit/538.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.23 r5_beta07 Safari/538.1
Commento 20
ghillo 14 Novembre 2020    22:09:10
In risposta a VagaPPC
VagaPPC

In risposta a amiwell79
amiwell79

Acube voleva rivolgersi verso arm, ma da hyperion è arrivato un secco no



Roba da seccare tutti i membri di hyperion, avere tutti gli Amiga NG su raspberry sarebbe stato il massimo.
Uno dei principali motivi che rese grande amiga era il rapporto prezzo prestazioni.


E' vero, a quei tempi un 1000 alla sua uscita se pur non economico surclassava i Mac e i PC in prestazioni e prezzo, per non parlare di quando è uscito il 500 non c'era niente di meglio .
Purtroppo ora non è piu' così , la principale causa è che non esiste una casa madre forte in termini di ricerca e con tanti soldi. E tanti micro costruttori che ognuno va per la sua strada e che la maggior parte è piu' interessata a mantenere in vita il vecchio HW 68K con soluzioni piu' performanti ma sempre ridicole confrontate con il mondo informatico di oggi. Cosa c'è di Amiga nel continuare a rincorrere il passato?
Se passasero ad ARM troverebbero HW a basso costo già fatto da mettere in un bel case personalizzato e molti utenti passerebbero dal vecchio al nuovo NG e magari si potrebbe anche far ritornare qualche ex che ha abbandonato la piattaforma, poi chi lo sa con piccoli passi alla volta si potrebbe attirare qualche giovane leva.
Si dovrebbe abbandonare definitavamente la vecchia architettura 68K e concentrarsi solo su NG , nessuno dei sistemi Amiga Like fin'ora ha dato dei risultati tangibili, ormai sono passati 20 anni un'enormità in informatica e non si è proggrediti piu' di tanto che sia OS4.x ,MOS o AROS . Forse si deve voltare pagina definitavamente a meno che non si voglia continuare a fare retrocomputing.

Pagine: - [1] -2-3-

Utenti Online
Utenti registrati: 983 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 3 registrati - DavPPC - arthas77 - Oge -
18 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Muttley

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito č dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.063420057296753 secondi