Menů principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Retro-Gamers
 Lista Utenti
 Contatti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


04 Aprile 2021 Postato da: dgcreations
Talos II e BlackBird di Raptor, schede OpenPOWER, AmigaOS e MorphOS
Come ho già scritto in altro post ho trovato un ottima occasione per acquistare una scheda madre Talos II di Raptor Computing Systems, queste schede rispondono alle specifiche Power ISA 3.x che comprende tutto il set di istruzioni dei processori PowerPC utilizzati su Amiga OS PPC e MorphOS, potrebbero essere delle ottime schede madri da utilizzare con i sistemi AmigaNG ma allo stato attuale non sono utilizzabili nativamente, molto probabilmente potrebbero essere utilizzate tramite virtualizzazione con QEmu.

Queste le specifiche della Talos II:

2 POWER9-compatible CPU sockets
EATX form factor
16 DDR4 ECC registered RAM slots
Individual 128GB DDR4 DIMM support
Supports up to 2TB total main system memory
3 PCIe 4.0 x16 slots
2 PCIe 4.0 x8 slots
2 Broadcom Gigabit Ethernet ports
1 Microsemi SAS 3.0 controller (optional, upcharge on selection)
4 USB 3.0 ports
2 external
2 on internal header
1 USB 2.0 port
1 external RS-232 port
1 internal RS-232 port header
1 ASpeed BMC with OpenBMC
1 VGA video port

https://www.amigapage.it/index.php?pl=image-vi ew&modo_view=3&categoria=computer&name=I02042021-2

La Talos II che ho acquistato comprende 2 processori Power9 (4 core) e 4 moduli DDR4 da 16 Gb per un totale di 64 Gb di Ram, dispone di un Chip ASpeed 2500 per una grafica integrata di base con risoluzione fino 1920x1200 mentre non dispone di un controller SATA/SAS integrato che su questa scheda è opzionale, pertanto devo necessariamente procurarmi oltre all'alimentatore anche un controller SATA PCi

->Continua<-

Commenti: 52  Aggiungi - Pagine: 1-2-3


Pagine: -1- [2] -3-

consulenza informatica ambito aziendale - appliance sicurezza - ambienti server multipiattaforma - servizi hosting - networking

Post inviati: 5327

Visulizza profilo Messaggio Personale
217.133.133.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10.14; rv:87.0) Gecko/20100101 Firefox/87.0
Commento 21
divina 6 Aprile 2021    16:58:10
In risposta a dgcreations
dgcreations

Si è questa, l’ho trovata su subito.it usata (praticamente nuova) con due CPU Power9 4 core complete di dissipatori U3 + 4 moduli DDR4 da 16 GB l’uno ad 1/6 del prezzo di vendita senza contare costi di spedizione e di dogana che avrebbero fatto ulteriormente lievitare il prezzo.

Attualmente la mia configurazione costerebbe 3500€ circa (solo schede mensionate)

Ma se dovessi acquistarla nuova prenderei questa:

https://www.raptorcs.com/content/BK1MB1/intro.html

Purtroppo i prezzi sono aumentati, la BlackBird in preordine costava 999$.


IMHO non ha senso perdere tempo (e denaro) in queste cose, poichè:

1) Hyperion ed AEON supportano unicamente il loro hardware proprietario, così come l'hardware che ad oggi di terze parti hanno fatto e non hanno alcuna intenzione di discostarsi in tal senso
Quindi non si avrebbe il supporto da casa madre e per un OS chiuso come AmigaOS4 è un problema enorme; pertanto il massimo che potrai ottenere potrebbe nel caso migliore essere un qualcosa si simile al QEMU di cui si parla abbondantemente recentemente, soluzione quindi incompleta.
Aggiungi a ciò che mai supporteranno due utenti disposti a spendere XXXX,XX euro/dollari per un sistema del genere; indubbiamente interessante per il suo scopo, ma inutile per il nostro

2) MorphOS team, non è interessato a soluzioni VM (pur avendo in devs nel team affrontato l'argomento molti anni addietro), inoltre come già detto migliaia di volte il KEY di attivazione cozza palesemente con una soluzione VM con agevole possibilità di modifica del MAC address del NIC e conseguente problema per le attivazioni delle licenze (Piru non può certo essere considerarlo inesperto, considerando il lavoro che svolge quotidianamente); discorso diverso in parte sarebbe se MorphOS fosse free (ma difficilmente potrà esserlo, proprio per poter avere un po' di carico economico per raffrontarsi con il concorrente AmigaOS4)
Inoltre MorphOS PowerPC è il passato per il MorphOS team, il nuovo è MorphOS x64, quindi ...

IMHO quindi tempo && denaro buttati

Discorso diverso se intendi utilizzare questo sistema per tue esigenze lavorative al 99% e per 1% curiosare smanettare di riflesso qualcosa per AmigaOS4 e MorphOS, un po' come stanno facendo altri con QEMU, IMHO naturalmente

Commento modificato il 06/04/2021 alle ore 17:05:42


MorphOS 3.15 PowerMac G5 &&iMac G5 &&Pegasos2 G4 &&AmigaOne G4 //AmigaOS4.1 FE - AMiGA4000T&D PPC/060 &&3000D &&2000 &&1200T&D &&600 &&500+ &&500 &&C=64 - Mac Intel &&PowerPc - x64 servers -



Utenti in IGNORE: amig4be == un troll

amiwell79

Post inviati: 9609

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.163.17.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 22
amiwell79 6 Aprile 2021    18:57:03
Apparte il discorso MorphOS, lato OS4 è diversa la cosa, la virtualizzazione dovrebbe riuscire alla grande con pieno supporto dell'hardware sottostante grazie a kvm

TinyAros "Workbench rev 400.68" su MSI X-600 Intel Core Duo 2 1,8 Ghz, 3 Gb Ram, 256 Gb SSD, Nvidia 8400m GS 15" Vesa, WifI Atheros AR5006EG



http://tinyaros.flazio.com/home

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 23
VagaPPC 7 Aprile 2021    21:33:32
In risposta a divina
divina

In risposta a dgcreations
dgcreations

Si è questa, l’ho trovata su subito.it usata (praticamente nuova) con due CPU Power9 4 core complete di dissipatori U3 + 4 moduli DDR4 da 16 GB l’uno ad 1/6 del prezzo di vendita senza contare costi di spedizione e di dogana che avrebbero fatto ulteriormente lievitare il prezzo.

Attualmente la mia configurazione costerebbe 3500€ circa (solo schede mensionate)

Ma se dovessi acquistarla nuova prenderei questa:

https://www.raptorcs.com/content/BK1MB1/intro.html

Purtroppo i prezzi sono aumentati, la BlackBird in preordine costava 999$.


IMHO non ha senso perdere tempo (e denaro) in queste cose, poichè:

1) Hyperion ed AEON supportano unicamente il loro hardware proprietario, così come l'hardware che ad oggi di terze parti hanno fatto e non hanno alcuna intenzione di discostarsi in tal senso
Quindi non si avrebbe il supporto da casa madre e per un OS chiuso come AmigaOS4 è un problema enorme; pertanto il massimo che potrai ottenere potrebbe nel caso migliore essere un qualcosa si simile al QEMU di cui si parla abbondantemente recentemente, soluzione quindi incompleta.
Aggiungi a ciò che mai supporteranno due utenti disposti a spendere XXXX,XX euro/dollari per un sistema del genere; indubbiamente interessante per il suo scopo, ma inutile per il nostro


E noi supportiamo quello che vogliamo. Hyperion sta avvicinando la serie 68k a quella PPC proprio da quando si è visto aumentare le vendite proprio per WinUAE. Dove guarda a caso il 68k è decisamente più veloce.

Ma di quale supporto stai parlando?
Dei driver USB per l'Amiga x1000 o dello slot Xorro del x5000?
Cioè quello che vedi me lo chiami supporto?
Ma lo sai che con un paio di trucchetti ho l'USB 3.0 su AmigaOS4.1 e MorphOS, se aspetto il supporto che dici possono passare anche anni idem per MOS x64.

Altra domanda, ma che utilità anno tutti i nostri gingilli Amighevoli?
La talos almeno la si può usare come server super sicuro o al posto del PC.
E costa meno di server analoghi, specie se ben carrozzata. Con una system così ti tengo in piedi allegramente una PMI da 100 o più dipendenti, con tanto di dominio, e servizi.
Con un Mac G5 o peggio un x5000, pur usando Linux, libreoffice mi girerebbe da schifo.

divina

2) MorphOS team, non è interessato a soluzioni VM (pur avendo in devs nel team affrontato l'argomento molti anni addietro), inoltre come già detto migliaia di volte il KEY di attivazione cozza palesemente con una soluzione VM con agevole possibilità di modifica del MAC address del NIC e conseguente problema per le attivazioni delle licenze (Piru non può certo essere considerarlo inesperto, considerando il lavoro che svolge quotidianamente); discorso diverso in parte sarebbe se MorphOS fosse free (ma difficilmente potrà esserlo, proprio per poter avere un po' di carico economico per raffrontarsi con il concorrente AmigaOS4)
Inoltre MorphOS PowerPC è il passato per il MorphOS team, il nuovo è MorphOS x64, quindi ...

IMHO quindi tempo && denaro buttati

Discorso diverso se intendi utilizzare questo sistema per tue esigenze lavorative al 99% e per 1% curiosare smanettare di riflesso qualcosa per AmigaOS4 e MorphOS, un po' come stanno facendo altri con QEMU, IMHO naturalmente



Se sono così invasati vedrai che faranno la fine di AROS, dove il PC dedicato lo hanno in pochi.
Infatti anche loro erano contrari alle VM o alla modalità Host.
Ora pare che si siano ricreduti.
Ma quanta gente comprerà vecchie cianfrusaglie per poi comprarci una licenza. A questo punto a più senso farlo per AROS e i soldi della licenza li butto su qualche bounty (come per la retro compatibilità).
E dato che usano il GCC come compilatore dove basta una passata e hai il software per qualsiasi architettura (68k compreso) e dato che la parte kernel è già pronta, immagino che tutti questi anni siano dovuto al supporto dei driver.
Gli faccio i mei auguri, un secondo Computer esotico (mac, sam, talos, raspberry, ecc) ci può stare, ma un vecchio PC mai, ne tanto meno il dual boot.

Se è vero quello che dici MorphOS è al tramonto.

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

consulenza informatica ambito aziendale - appliance sicurezza - ambienti server multipiattaforma - servizi hosting - networking

Post inviati: 5327

Visulizza profilo Messaggio Personale
217.133.133.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10.14; rv:87.0) Gecko/20100101 Firefox/87.0
Commento 24
divina 7 Aprile 2021    22:06:43
@VagaPPC
per supporto intendo quello che offre ad oggi Hyperion e AEON; non sarà il massimo però almeno sei sicuro che AmigaOS4 funzioni correttamente sull'hardware da loro indicato
Potremmo poi disquisire per ore sulla qualità del loro prodotto software e relativo supporto hardware, però quello che viene offerto ad oggi è questo

La WS indicata sarà anche interessante come specifiche, ma se voglio far funzionare una azienda, utilizzo un adeguato prodotto HPE ed in esso installo ciò che è più idoneo per l' azienda

Riguardo a MorphOS, mi auguro di poter utilizzare MorphOS anche in x64 (continuando comunque a tenere soluzioni MorphOS PowerPC); non ho alcun preconcetto riguardo l'architettura x64, soprattutto lato consumer come in questo caso, anzi penso agevolerebbe molto nuovi utenti interessati all' OS

MorphOS 3.15 PowerMac G5 &&iMac G5 &&Pegasos2 G4 &&AmigaOne G4 //AmigaOS4.1 FE - AMiGA4000T&D PPC/060 &&3000D &&2000 &&1200T&D &&600 &&500+ &&500 &&C=64 - Mac Intel &&PowerPc - x64 servers -



Utenti in IGNORE: amig4be == un troll

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 25
VagaPPC 7 Aprile 2021    23:52:37
Non vedo l'ora di vedere Mos su x64, ma lo vorrei avere in VM come faccio con tutto.
Sto addirittura valutando di eliminare il PC di mio figlio, aggiungendo un'altra skvideo, mouse e tastiera, sulla sua scrivania e usare tutti lo stesso computer.
Lasciando sotto una Linux From Scrach (ovvero una distro compilata e costruita su misura) con il solo scopo di comportarsi come fosse un BIOS per gestire le VM.
E visto che non succede mai che due o più computer usino il 100% della potenza tutto funzionerebbe con una spesa ridotta di mantenimento.
In questo modo spendo per un solo computer pompato al massimo dove bilancio il carico con soluzioni ondemand.
Tra l'altro mi permetterebbe di assemblarne un infinità a suon di mouse.
Non avrei più problemi di potenza e così devo mantere un solo computer con in aggiunta un risparmio elettrico non indifferente.
Non poterci mettere MorphOS per il capriccio di chi me lo VENDE, decreterebbe il mio abbandono alla piattaforma.

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

consulenza informatica ambito aziendale - appliance sicurezza - ambienti server multipiattaforma - servizi hosting - networking

Post inviati: 5327

Visulizza profilo Messaggio Personale
94.35.15.*** Mozilla/5.0 (iPhone; CPU iPhone OS 12_4_9 like Mac OS X) AppleWebKit/605.1.15 (KHTML, like Gecko) Version/12.1.2 Mobile/15E148 Safari/604.1
Commento 26
divina 8 Aprile 2021    09:24:13
IMHO è più un tuo capriccio; non avrei alcun problema se volessi assemblare un PC per lo scopo, non stiamo certamente parlando di cifre significative per una counsumer mainboard, CPU, ram, gfx, alimentatore e case
Perché una cosa semplice la si vuole rendere complicata ? masochismo ?

Commento modificato il 08/04/2021 alle ore 09:26:09


MorphOS 3.15 PowerMac G5 &&iMac G5 &&Pegasos2 G4 &&AmigaOne G4 //AmigaOS4.1 FE - AMiGA4000T&D PPC/060 &&3000D &&2000 &&1200T&D &&600 &&500+ &&500 &&C=64 - Mac Intel &&PowerPc - x64 servers -



Utenti in IGNORE: amig4be == un troll

Post inviati: 307

Visulizza profilo Messaggio Personale
5.90.165.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10_13_6) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.114 Safari/537.36
Commento 27
dgcreations 8 Aprile 2021    09:24:19
La Talos II funziona ...non era un bidone
Allora ieri mi son dedicato all'assemblaggio della Talos II, per prima cosa ho provato se funziona, ho collegato la VGA integrata sul monitor, il connettore dell'alimentatore atx da 24 poli + i due connettori P8 per le CPU ed il cavetto del power/reset sui pin per il front panel, la scheda madre appoggiata sul como proprio come ai vecchi tempi con l'Amiga 1200, dopo aver fatto partire il BMC ho acceso il computer, a questo punto le due ventole delle CPU girano alla massima velocità e sembra di stare in aeroporto una volta che viene visualizzato il menu del petitboot le ventole si abbassano di velocità e diventano quasi silenziose.

-seconda fase, monto il controller SATA pci che mi ha trovato il mio amico, collego un hd sata da 2,5 250gb che avevo recuperato da un notebook ed un masterizzatore dvd sata che avevo su un vecchio server IBM.
accendo la Talos II e vede regolarmente sia il lettore dvd che l'hd, adesso non mi tocca che provare ad installare il sistema operativo, avevo già scaricato l'immagine di Fedora Workstation for PPC64LE, masterizzo l'immagine la inserisco nel lettore, dal petitboot mi fa scegliere la partenza dal live dvd, l'installazione parte correttamente ma all'apertura di Gnome l'installazione sembra fermarsi, comunque viene visualizzato il puntatore del mouse che si muove regolarmente.
Dopo un bel pò di tempo si apre la schermata fedora con l'invito a provare la versione live oppure installare la distribuzione sull'hd, ma il puntatore è bloccato, lascio diversi minuti il computer in questa condizione e dopo un po si oscura lo schermo, probabilmente va in standby, provo a muovere il mouse e riappare la schermata di prima, segno che benchè il puntatore non si muove il computer effettivamente non è bloccato, allora ricordo che su un sito avevo letto che un utente installando fedora workstation su una blackbird con la sola grafica integrata era riuscito ad installarla ma il computer era inutilizzabile perchè il chip Aspeed 2500 non era in grado di far girare wayland di linux in quanto troppo esoso di risorse.
-Contatto il mio amico e gli chiedo di trovarmi un po di schede ati e me ne procura 4, nel frattempo avevo installato la versione server di fedora usando il chip integrato, l'installazione anche se sitratta della versione server si presenta con l'interfaccia grafica che ha funzionato regolarmente, questo perchè sicuramente non stava utilizzando wayland.
Però una volta avute le schede grafiche in mano volevo provare ad installare Fedora Workstation, Le prima scheda che installo è una Shappire HD3450 con 512 mb di ram, vecchiotta ma la più nuova tra le 4 schede che mi ha recuperato il mio amico, disponde di porta HDMI/VGA/DVI, collego la porta hdmi faccio partire la Talos II e inizio l'installazione di Fedora Workstation e questa volta l'interfaccia grafica funziona regolarmente, il problema quindi era il limitato chip grafico integrato che è più che altro un chip da utilzzare per la funzionalità server a linea di comando.
Comunque la Talos II funziona perfetamente, il feedback a schermo di Fedora Workstation è abbastanza veloce, mi hanno consigliato di disattivare wayland perchè richiede schede grafiche di ultima generazione, evidentemente questa vecchia scheda rallenta un po il sistema.
Ho collegato successivamente anche la shappire X1550 e le vede entrambe contemporaneamente, quest'ultima a differenza della 3450 ha perso qualcosa in qualità del segnale video.
Ora non mi resta che chiedere aiuto a VagaPPC per provare QEmu, pensavo di lasciar montata la Shappire X1550 perchè dovrebbe essere compatibile con AmigaOS4, il problema che volevo mettere a diposizione VNC Server, ma sul sito ufficiale manca la versioine per Linux PPC64LE, c'è sul sistema la condivisione VNC senza il cloud ma purtroppo sono dietro NAT utilizzando a casa una connessione LTE, avevo la Fibra di Tim ma l'anno scorso l'ho tolta. Adesso bisogna trovare un'altra soluzione.
Il mondo PowerOPEN anche su Linux non è sicuramente supportato come su x86 però dallo shoponline di fedora ho già scaricato Blender nella versione 2.91, da problemi per via della scheda grafica, infatti gia per la versione 2.8 a 64 bit consigliano almeno 2Gb di ram, installato anche PrusaSlicer che mi serve per la stampa 3D.
Adesso mi tocca migliorare il sistema, sicuramente ho collegato hardware datato che rallenta il sistema ma che mi costerà poche decine di euro, adesso mi interessa configurare il sistema e smanettarci un po, dovrebbe essere possibile se i test avranno successo installare AmigaOS 4 e forse MorphOS sotto QEmu/KVM, i nostri OS non hanno esigenze hardware particolari, pian piano voglio sostituire sicuramente la scheda grafica con una di ultima generazione e di media potenza da dedicare a Linux ed in particolare a Blender, per AmigaOS se funzionerà o comunque per le macchine virtualizzate potrei tenere l' HD3450 che tra l'altro ha conservato un'ottima qualità del segnale video, poi vorrei sostituire il controller SATA con uno NVMe ed aggiungere una scheda audio.
Se il sistema mi soddisfera potrei sostituire il MacMini M1 ed il MacBookPro i5 con un MacBookAir M1 cosi avrei una buona potenza anche sul portatile da affiancare alla Talos II come postazione fissa, tenendo conto anche che il MacBookAir potri utilizzarlo comunque come desktop con il monitor tastiera e mouse che già ho.

Commento modificato il 08/04/2021 alle ore 09:28:29


AmigaOS 3.1 su Amiga 1200/020 14Mhz - (Omega 1200) con "68882 50Mhz - 8 Mb ram" - HD 80Gb - CFCard 4Gb

OSX BigSur - MacMini M1 - 8Gb Ram - 256 Gb HD

Fedora Workstation - Talos II dual Power 9 (4 core) - 64 Gb Ram


Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 28
VagaPPC 8 Aprile 2021    15:48:59
In risposta a divina
divina

IMHO è più un tuo capriccio; non avrei alcun problema se volessi assemblare un PC per lo scopo, non stiamo certamente parlando di cifre significative per una counsumer mainboard, CPU, ram, gfx, alimentatore e case
Perché una cosa semplice la si vuole rendere complicata ? masochismo ?



Mobo ASUS STRIG e CPU Ryzen5 passano le 400€, (ram e skvideo le devo comprare comunque) il risparmio in effetti c'è, i dischi delle vm applicano la dedupplica riducendo di parecchio il consumo disco. A questo risparmio si tanno aggiungendo tutte le altre VM (ArosOne, Icaros, Mac Catalina, Windows 10, windows 7, VM di lavoro e di test).

Ma quale masochismo la procedura vuole la modifica di una riga in 4 file in croce e poi fai la VM in grafica come con virtualbox.
Nulla di così difficile.
La ragione oltre all'evidente risparmio è decisamente più funzionale, è molto più pratico che smontare il PC o tenerli allineati come modelli di CPU, ram e schede per poter rifare le configurazioni, cercare roba usata su ebay, poi ci sono i guasti, ecc.
Se la mia mobo si rompe è in garanzia e fra un paio d'anni se si rompe ne posso prendere una con lo stesso socket e sostituirla in senza problemi.
Lo stesso non posso dirlo se devo mantenere più computer.

Ti garantisco che questo genere di cose sono difficili con mac e windows, con linux sono molto facili

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 29
VagaPPC 8 Aprile 2021    15:53:45
In risposta a dgcreations
dgcreations


Se il sistema mi soddisfera potrei sostituire il MacMini M1 ed il MacBookPro i5 con un MacBookAir M1 cosi avrei una buona potenza anche sul portatile da affiancare alla Talos II come postazione fissa, tenendo conto anche che il MacBookAir potri utilizzarlo comunque come desktop con il monitor tastiera e mouse che già ho.



Per quello avrei un altra idea che si può applicare con blender.
Ovvero lo stesso cluster di calcolo che usano alcuni super computer
Il mitico cluster Beowulf
https://it.wikipedia.org/wiki/Beowulf_ (computer)

Permette di condividere la potenza di calcolo tra architetture diverse. Ad esempio il mac può far calcolare la talos o il contrario.
Anche se non ha molto senso puoi metterci anche una raspberry.
Blender è in grado di sfruttare questa architettura. In pratica quando fai il raytracing dove vedi un box per ogni core, troverai anche quelli delle altre CPU

Poi in cambio mi insegni un po di Blender quando riprenderò il corso

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

amiwell79

Post inviati: 9609

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.162.164.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 30
amiwell79 8 Aprile 2021    17:55:52
io non spenderei mai la cifra per intero per questo mostro, mi accontenterei di una sam

TinyAros "Workbench rev 400.68" su MSI X-600 Intel Core Duo 2 1,8 Ghz, 3 Gb Ram, 256 Gb SSD, Nvidia 8400m GS 15" Vesa, WifI Atheros AR5006EG



http://tinyaros.flazio.com/home

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 31
VagaPPC 8 Aprile 2021    21:47:37
In risposta a amiwell79
amiwell79

io non spenderei mai la cifra per intero per questo mostro, mi accontenterei di una sam



È quello che sto facendo io.
Le Pegasos erano in linea con prezzi alti e quasi al livello dei PC.
Peccato che non hanno tirato.
Servirebbe una mobo analoga.
Il prezzo vendibile è quello della Sam, andrebbe sostituita con una scheda superiore ma nella stessa fascia di prezzo.

L'idea di una skybird mi è passata per la testa perché quando ho comprato il mio PC i prezzi erano equivalenti.
Ha vinto il PC per il discorso video giochi.
Ma se non mi passa il grillo fra qualche anno, il mio pc lo usero congiuntamente con mio figlio dividendolo con qemu o xen e io mi farò una skybird, così ho OS e hardware libero

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

Post inviati: 307

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.162.20.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10_13_6) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.114 Safari/537.36
Commento 32
dgcreations 8 Aprile 2021    23:35:06
In risposta a amiwell79
amiwell79

io non spenderei mai la cifra per intero per questo mostro, mi accontenterei di una sam



Ma infatti reputo le Sam la soluzione migliore per chi come noi si ostina a voler usare Amiga, hanno un prezzo elevato rispetto all'hardware ma è un mercato di nicchia ed il prezzo ci puo stare ma gli x1000 e l'x5000 sono totalmente fuori mercato, allora per chi vuole acquistare uno di questi computer meglio una BlackBird con Power9 almeno la utilizza seriamente con Linux e si diverte con AmigaOS sempre se riusciamo a farlo girare.
Come ho detto prima dopo un'attenta analisi reputo le Sam il miglior hardware che si può comprare per Amiga anche rispetto al Classic, oltre a farci girare Amiga NG ci fai girare anche il software 68k e per chi vuole giocare utilizza UAE o un Amiga reale che bene o male quasi tutti abbiamo, se solo ci fosse un maggiore supporto per l'OS e più software ACube dovrebbe mettersi a produrre schede Sam a pieno regime, poi solo a sapere che l'architettura PowerPC non è morta ma continua con i processori Power potrebbe dare nuova linfa al mercato Amiga.

AmigaOS 3.1 su Amiga 1200/020 14Mhz - (Omega 1200) con "68882 50Mhz - 8 Mb ram" - HD 80Gb - CFCard 4Gb

OSX BigSur - MacMini M1 - 8Gb Ram - 256 Gb HD

Fedora Workstation - Talos II dual Power 9 (4 core) - 64 Gb Ram


amiwell79

Post inviati: 9609

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.162.180.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 33
amiwell79 9 Aprile 2021    14:31:13
si acube non si aspettava che il primo lotto di schede andasse a ruba, questa è l'unica soluzione per avere OS4

TinyAros "Workbench rev 400.68" su MSI X-600 Intel Core Duo 2 1,8 Ghz, 3 Gb Ram, 256 Gb SSD, Nvidia 8400m GS 15" Vesa, WifI Atheros AR5006EG



http://tinyaros.flazio.com/home

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 34
VagaPPC 9 Aprile 2021    15:18:29
In risposta a amiwell79
amiwell79

si acube non si aspettava che il primo lotto di schede andasse a ruba, questa è l'unica soluzione per avere OS4



Attualmente si, anche se non ho capito se quella CPU a parità clock è da paragonare a un G4 o a un G5.

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

amiwell79

Post inviati: 9609

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.162.180.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 35
amiwell79 9 Aprile 2021    17:27:29
dovrebbe essere meno performante dei due purtroppo

TinyAros "Workbench rev 400.68" su MSI X-600 Intel Core Duo 2 1,8 Ghz, 3 Gb Ram, 256 Gb SSD, Nvidia 8400m GS 15" Vesa, WifI Atheros AR5006EG



http://tinyaros.flazio.com/home

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 36
VagaPPC 9 Aprile 2021    21:06:09
In risposta a amiwell79
amiwell79

dovrebbe essere meno performante dei due purtroppo



Speravo fosse al di sopra di un G4

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

Post inviati: 2417

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.252.171.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.114 Safari/537.36
Commento 37
Kyle 10 Aprile 2021    08:50:30
La 460ex è tra un G3 e un G4, a parità di clock la Peg2 è più performante però la Sam 460ex dispone di componentistica e hw più moderno (HD sata e schede video pcie) per cui riesce a compensare il gap (adesso credo lo abbia superato, con il rilascio degli ultimi driver video che permettono di visualizzare video in 4K anche sulla piccola di ACube).

La 460ex è rimasta nel mio cuore però non c'è paragone in termini di prestazioni con X5000

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 38
VagaPPC 10 Aprile 2021    12:46:28
In risposta a Kyle
Kyle

La 460ex è tra un G3 e un G4, a parità di clock la Peg2 è più performante però la Sam 460ex dispone di componentistica e hw più moderno (HD sata e schede video pcie) per cui riesce a compensare il gap (adesso credo lo abbia superato, con il rilascio degli ultimi driver video che permettono di visualizzare video in 4K anche sulla piccola di ACube).

La 460ex è rimasta nel mio cuore però non c'è paragone in termini di prestazioni con X5000



Si è molto bella come design e infondo amiga non vuole chi sa che, però dato il prezzo ci rimango un po male.
Ma devo dire che è fatta veramente bene, non vedo l'ora di poterla provare.

Perdonami ma la x5000 è un bidone con prestazioni inferiori a una raspberry,
ho letto i problemi con il device tree che sotto linux è ben visibile, ci sono bus che appaiono sotto i bus inferiori con un ciclo infinito, per dirla in soldoni anche l'hardware di un computer ha un logica in directory, immagina di avere una cartella chiamata Pippo, dove dentro c'è un altra cartella Pluto e dentro Pluto c'è la Pippo di prima e così all'infinito.
Errori di questo tipo vengono corretti automaticamente dai cad moderni. È un miracolo che si accende.
Da appassionato di tecnologia e di Amiga, vedo in quella macchina quanto di peggio sia mai stato venduto lato hardware dalla nostra specie e non mi stupirei se anche in altri mondi non esistesse niente di peggio.

Non a caso è l'unico hardware Amiga che rimane in magazzino.

Poi il prezzo è uguale a una skybird con power9 (che è pure open hardware), che ha una community più piccola di della nostra (nel forum inglese rispondono anche dopo una settimana) e quel lestofante di Trevor ha pure il pelo sullo stomaco di spacciarsi per il primo acquirente Talos e ha pure detto che non è un granché.
Ma proprio lui...
lo inviterei a mostrare il suo x5000 e scrivere sul forum i difetti che ritiene che ci siano in talos, giuro che pagherei per leggere le risposte.

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

amiwell79

Post inviati: 9609

Visulizza profilo Messaggio Personale
37.163.176.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 39
amiwell79 10 Aprile 2021    12:59:24
io ho posseduto un A1XE G4 veramente bello, pagato la metà di una sam ma poi l'ho venduto ero più attratto da aros

TinyAros "Workbench rev 400.68" su MSI X-600 Intel Core Duo 2 1,8 Ghz, 3 Gb Ram, 256 Gb SSD, Nvidia 8400m GS 15" Vesa, WifI Atheros AR5006EG



http://tinyaros.flazio.com/home

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 1281

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/89.0.4389.116 Safari/537.36
Commento 40
VagaPPC 10 Aprile 2021    13:18:55
In risposta a amiwell79
amiwell79

io ho posseduto un A1XE G4 veramente bello, pagato la metà di una sam ma poi l'ho venduto ero più attratto da aros



A me piacciono tutti e tre gli NG, mi sento offeso quando vedo la x5000 perché è ovvio che trevor pensa che siamo dei dementi.

AROS sarebbe tecnicamente e ideologicamente la scelta migliore, gira già su ARM, x86 e PPC, quindi fa contenti tutti è di fatto NG e ha il 3d più evoluto.
Di contro:
Mi rendo conto della difficoltà di scrivere driver ma almeno con i driver virtio potrei sfruttarlo con l'hardware moderno in una VM.
tutti i miei amiga, reali e virtuali accedono al nas di rete per scambiarsi i dati con il PC (smb e nfs).
Capisco che mancano gli sviluppatori, ma,
se ci fosse la retrocompatibilità si potrebbe soperire a questa lacuna.
A differenza delle contro parti MorphOS e AOS4.1 non ha IDE seri per lo sviluppo software.

Secondo la mia umile opinione questo frena molto la diffusione e la scrittura di nuovo software.

Lo supporto perché appena riuscirà a superare i limiti che ho descritto metterà da parte la concorrenza, di sicuro se i santi che lavorano a gratis per gli altri due gli darebbero una mano non sarebbe male.

Dato la piega che sta venenedo fuori non mi stupisco se fra vent'anni sarà l'unico NG

WorkStation: PowerMac DualG5 2,7Ghz 7Gb RAM- PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD Ryzen TR 64Gb RAM 3.8Ghz - Linux VM Station ***

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5

Pagine: -1- [2] -3-

Utenti Online
Utenti registrati: 996 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 4 registrati - amiwell79 - ilBarbax - xyzzy - Powerdave -
24 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Luckye81

Buon Compleanno a jeffry - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito č dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.085968017578125 secondi