Menù principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Retro-Gamers
 Lista Utenti
 Contatti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


06 Febbraio 2023 Postato da: andres
Clonare disco fisso Windows XP SP2
Ciao,
in questo periodo sono a chiedere aiuto per un sacco di cose!

Dunque, ho un vecchio PC desktop allestito una quindicina d’anni fa (2006 mi pare) per un piccolo home studio per la produzione musicale.
Un po’ perché nei primi anni realizzai un setup centrato su quell’hardware (es. la scheda audio è una PCI, e anche l’amplificatore e le casse furono acquistati in base ad alcune caratteristiche di quella scheda), un po’ perché comprai diversi software originali, un po’ perché non ho mai avuto esigenza di una macchina più recente per le mie registrazioni, lo uso tutt’ora.
In effetti, è l’unico sistema Windows che ho!
Comunque, la macchina è un Pentium 4@3.2 GHz, ha due dischi (uno per l’OS e uno per i dati) e usa Windows XP SP2.

Ora, da qualche tempo, all’avvio il disco principale sembra “raschiare”, insomma un rumore poco piacevole, e infatti non sempre si avvia. A dire il vero, una volta avviato funziona senza problemi e non da alcun segno o rumore anomalo, però il timore è che sia vicino a rompersi.
Il disco in questione è un SATA da 80 GB. Per l’appunto mi ritrovo un SSD SATA da 250 GB nuovo.
E’ possibile clonare il disco di sistema sull’SSD?
Funzionerebbe tutto, oppure essendo dischi di dimensioni (e tecnologie) diverse ciò non è possibile?

Il senso di tale operazione è che, banalmente, non vorrei perdere l’infinità di impostazioni/configurazioni realizzate 10-15 anni fa, che adesso impiegherei qualche settimana a rifare (ammesso di ricordare/ritrovare tutto!)…

Grazie per eventuali suggerimenti!

Modificato il 06/02/2023 alle ore 22:32:34

Commenti: 68  Aggiungi - Pagine: 1-2-3-4


Pagine: - [1] -2-3-4-

amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.32.162.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 1
amiwell79 7 Febbraio 2023    11:18:34
c'è un software open per clonare hd clonezilla si puoi effettuare tale operazione tranquillamente sul disco ssd, clonezilla è un po difficile rispetto ad altri software che non ho trovato free forse qualcuno te ne può consigliare qualcuno cmq forse in giro per la rete troverai delle guide sul primo citato

Commento modificato il 07/02/2023 alle ore 11:24:39


Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.32.162.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 2
amiwell79 7 Febbraio 2023    11:26:54
trovata

Guida clonezilla

Commento modificato il 07/02/2023 alle ore 11:27:39


Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




Post inviati: 1781

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.49.67.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 3
andres 7 Febbraio 2023    14:48:29
Grazie, ma dovrei ottenere un nuovo disco di sistema perfettamente avviabile?
Perché, essendo i due dischi diversi in dimensioni e tecnologia, i miei dubbi sono se poi tutto possa funzionare o meno.

Commento modificato il 07/02/2023 alle ore 14:48:56


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

http://www.monfleir.it

amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.32.162.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 4
amiwell79 7 Febbraio 2023    15:27:45
si può fare tranquillamente anche se i due dischi sono differenti sia in spazio di archiviazione che tecnologia

Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




Post inviati: 1781

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.49.67.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 5
andres 7 Febbraio 2023    15:31:38
Ottimo, mi studio la documentazione!

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

http://www.monfleir.it

amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.32.162.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 6
amiwell79 7 Febbraio 2023    15:42:31
se ci capisci poco fai una ricerca di un software per windows sono più semplici e immediati da utilizzare

Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




SysAdmin Unix/Linux - fiero o folle possessore di un AmigaOne

Post inviati: 3329

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.50.113.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/108.0.0.0 Safari/537.36
Commento 7
VagaPPC 7 Febbraio 2023    15:56:46
C'è Acronis o simili che fanno la migrazione dei dati con il ridimensionamento, tutto in automatico.
Normalmente funziona ed è quello più veloce che ho provato.

Personalmente preferisco i prodotto Liberi non solo ragioni di etice ma anche tecniche, sono decisamente più sicure ed economiche.
Puoi usare gparted live che fa la stessa cosa.
Oppure una Live Linux con KDE (esempio debian live kde), e usare il suo tool di partizionamento dischi.
Hanno le opzioni di clonazione del disco, più lente di Acronis ma di fatto usano dd, che garantisce una maggior affidabilità e flessibilità.
In pratica solo con partizioni smontate.
Crei la label del disco (inizializza), che non dev'essere per forza la stessa, puoi passare da MBR a GPT o viceversa.
Selezioni la partizione, tasto destro copia (se non riesci è perché è montata, seleziona prima smonta).
Vai sul disco destinazione e Incolla.
Dopo di che la ridimensioni o sposti dove vuoi.
Oppure salvarla su un file immagine e ricaricarla.
Fallisce solo se il disco è guasto, copia pure gli errori logici, ovvero se il Filesystem vuole uno scandisck (fsck), lo dovrai fare anche per la destinazione, idem con patate la frammentazione. Non copia la bad block list (lista dei settori danneggiati).

Spero di esserti stato utile.

WorkStation: Amiga x5000 AOS4.1 - MorphOS MiniMac - Vampire V4 - PC AMD Ryzen 9 7950X3D 64Gb RAM 5Ghz

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5, PowerMAC G4 450Mhz 1Gb

amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.32.162.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 8
amiwell79 7 Febbraio 2023    16:15:47
non sapevo di gparted live cioè che facesse la migrazione, io anni fa mi sono studiato linux come sistema desktop parlo agli albori e ho avuto non poche difficoltà ad utilizzarlo mi ricordo che avevo un PC che ci girava windows 98 ci ho provato le distrò che passavono le riviste e ritornai a windows cmq tutto stimolante

Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




Post inviati: 409

Visulizza profilo Messaggio Personale
204.108.79.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/109.0.0.0 Safari/537.36
Commento 9
saimon69 7 Febbraio 2023    17:16:16
In risposta a VagaPPC
VagaPPC

C'è Acronis o simili che fanno la migrazione dei dati con il ridimensionamento, tutto in automatico.
Normalmente funziona ed è quello più veloce che ho provato.

Personalmente preferisco i prodotto Liberi non solo ragioni di etice ma anche tecniche, sono decisamente più sicure ed economiche.
Puoi usare gparted live che fa la stessa cosa.
Oppure una Live Linux con KDE (esempio debian live kde), e usare il suo tool di partizionamento dischi.
Hanno le opzioni di clonazione del disco, più lente di Acronis ma di fatto usano dd, che garantisce una maggior affidabilità e flessibilità.
In pratica solo con partizioni smontate.
Crei la label del disco (inizializza), che non dev'essere per forza la stessa, puoi passare da MBR a GPT o viceversa.
Selezioni la partizione, tasto destro copia (se non riesci è perché è montata, seleziona prima smonta).
Vai sul disco destinazione e Incolla.
Dopo di che la ridimensioni o sposti dove vuoi.
Oppure salvarla su un file immagine e ricaricarla.
Fallisce solo se il disco è guasto, copia pure gli errori logici, ovvero se il Filesystem vuole uno scandisck (fsck), lo dovrai fare anche per la destinazione, idem con patate la frammentazione. Non copia la bad block list (lista dei settori danneggiati).

Spero di esserti stato utile.


Ho bisogno di una guida a livello bambini dell'asilo per usare uno di questi -_-

-------------------------------------------------- --------

https://www.youtube.com/c/jmdamigamusic/ - youtube

https://jmdamigamusic.bandcamp.com/ - bandcamp store

http://scarabocchibinari.ilcannocchiale.it - mio blog online

http://binarydoodles.wordpress.com - blog in inglese

Post inviati: 1781

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.52.133.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 10
andres 7 Febbraio 2023    17:23:47
Grazie a tutti.
Diciamo che non avendo alcuna esperienza con questo genere di operazioni (ho sempre fatto semplici recovery sullo stesso disco), mi serve appunto un software con una guida passo passo (come il Clonezilla citato).
Fra l'altro ho visto che anni fa avevo scaricato una copia con un manuale dettagliato di HDClone, che mi pare faccia le stesse cose.
Comunque, un software o l'altro, bisogna capisca ogni singolo passo per non fare un disastro.

Commento modificato il 07/02/2023 alle ore 17:35:43


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

http://www.monfleir.it

SysAdmin Unix/Linux - fiero o folle possessore di un AmigaOne

Post inviati: 3329

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.50.113.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/108.0.0.0 Safari/537.36
Commento 11
VagaPPC 7 Febbraio 2023    17:35:08
Ma in realtà è più facile a farsi che a dirsi.
Ho trovato questa che è tra quelle complesse, ma la guida è fatta bene e ci sono le figure
https://ubunlog.com/it/paso-a-paso-de-como-clonar- tu-disco-duro-con-clonezilla/

WorkStation: Amiga x5000 AOS4.1 - MorphOS MiniMac - Vampire V4 - PC AMD Ryzen 9 7950X3D 64Gb RAM 5Ghz

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5, PowerMAC G4 450Mhz 1Gb

Post inviati: 1781

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.52.133.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 12
andres 7 Febbraio 2023    17:38:42
Sì, tutto sommato Clonezilla mi pare quello più documentato passo passo.
Rischi di alterare il disco originale in generale ce ne sono?
(perché vedo che loro consigliano un backup dei dati, nel mio caso sostanzialmente non fattibile poiché contiene solo OS e programmi, i dati sono sul secondo disco montato, che non toccherò).

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

http://www.monfleir.it

amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.52.163.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 13
amiwell79 7 Febbraio 2023    19:52:50
io ho clonato il mio ma non ricordo che software ho usato ahimè non ho effettuato nessun backup te lo dicono in via sempre precauzionale

Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




amiwell79

Post inviati: 12530

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.52.163.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux i686) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/42.0.2311.152 Safari/537.36
Commento 14
amiwell79 8 Febbraio 2023    03:43:34
In risposta a saimon69
saimon69

In risposta a VagaPPC
VagaPPC

C'è Acronis o simili che fanno la migrazione dei dati con il ridimensionamento, tutto in automatico.
Normalmente funziona ed è quello più veloce che ho provato.

Personalmente preferisco i prodotto Liberi non solo ragioni di etice ma anche tecniche, sono decisamente più sicure ed economiche.
Puoi usare gparted live che fa la stessa cosa.
Oppure una Live Linux con KDE (esempio debian live kde), e usare il suo tool di partizionamento dischi.
Hanno le opzioni di clonazione del disco, più lente di Acronis ma di fatto usano dd, che garantisce una maggior affidabilità e flessibilità.
In pratica solo con partizioni smontate.
Crei la label del disco (inizializza), che non dev'essere per forza la stessa, puoi passare da MBR a GPT o viceversa.
Selezioni la partizione, tasto destro copia (se non riesci è perché è montata, seleziona prima smonta).
Vai sul disco destinazione e Incolla.
Dopo di che la ridimensioni o sposti dove vuoi.
Oppure salvarla su un file immagine e ricaricarla.
Fallisce solo se il disco è guasto, copia pure gli errori logici, ovvero se il Filesystem vuole uno scandisck (fsck), lo dovrai fare anche per la destinazione, idem con patate la frammentazione. Non copia la bad block list (lista dei settori danneggiati).

Spero di esserti stato utile.


Ho bisogno di una guida a livello bambini dell'asilo per usare uno di questi -_-



eh... clonezilla [ un po' ostico e ti capisco il software suggerito da andreas e cioe' hdclone la versione basic ti offre tutto cio' che ti serve e bastano un paio di click per clonare il tuo hd

Curatore della Distribuzione Tiny Aros https://www.tinyaros.it




Post inviati: 1230

Visulizza profilo Messaggio Personale
212.45.140.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/109.0.0.0 Safari/537.36
Commento 15
GabrieleNick 8 Febbraio 2023    09:04:01
Io ho acquistato da anni Acronis e con la bootable media ho clonato praticamente la qualunque su qualunque tecnologia.
Vale il piccolo prezzo che costa ed è una pacca sulla spalla agli sviluppatori. Inoltre è anche ottimo per effettuare ghost schedulati via network (es: immagine dell'OS su NAS)

SysAdmin Unix/Linux - fiero o folle possessore di un AmigaOne

Post inviati: 3329

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.50.113.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/108.0.0.0 Safari/537.36
Commento 16
VagaPPC 8 Febbraio 2023    09:34:57
In risposta a GabrieleNick
GabrieleNick

Io ho acquistato da anni Acronis e con la bootable media ho clonato praticamente la qualunque su qualunque tecnologia.
Vale il piccolo prezzo che costa ed è una pacca sulla spalla agli sviluppatori. Inoltre è anche ottimo per effettuare ghost schedulati via network (es: immagine dell'OS su NAS)



Il Partition Manager di KDE sotto Linux è ancora più facile e costa ancora meno, supporta più device ed è più sicuro.

WorkStation: Amiga x5000 AOS4.1 - MorphOS MiniMac - Vampire V4 - PC AMD Ryzen 9 7950X3D 64Gb RAM 5Ghz

Old System Amiga 500,1200, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC, SUN Ultra5, PowerMAC G4 450Mhz 1Gb

cpiace64

Post inviati: 4694

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.84.55.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 17
cpiace64 8 Febbraio 2023    09:45:52
EaseUS Partition Master 10.2

Post inviati: 1230

Visulizza profilo Messaggio Personale
212.45.140.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/109.0.0.0 Safari/537.36
Commento 18
GabrieleNick 8 Febbraio 2023    14:28:14
In risposta a VagaPPC
VagaPPC

Il Partition Manager di KDE sotto Linux è ancora più facile e costa ancora meno, supporta più device ed è più sicuro.


c'è solo un piccolo problema... non uso Linux.. quantomeno, non mi va di scornarmi e quindi vado "the easy way"

Post inviati: 1781

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.55.132.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:109.0) Gecko/20100101 Firefox/109.0
Commento 19
andres 8 Febbraio 2023    16:37:38
Comunque, in base a quanto avete consigliato pensavo di provare con Clonezilla, che mi pare abbastanza documentato, ci sono anche guide video.
Se però, come consiglia Gabriele, un software come Acronis a pagamento offre maggiori garanzie ed è facile da usare, posso anche acquistarlo.
Vado un po' con i piedi di piombo in quanto rifare installazione e configurazione da zero sarebbe un lavoro davvero ostico e lungo, è un sistema organizzato negli anni (altrimenti sarei per un bel formattone e via).

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

http://www.monfleir.it

Post inviati: 1230

Visulizza profilo Messaggio Personale
212.45.140.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/109.0.0.0 Safari/537.36
Commento 20
GabrieleNick 8 Febbraio 2023    16:44:01
In risposta a andres
andres

Comunque, in base a quanto avete consigliato pensavo di provare con Clonezilla, che mi pare abbastanza documentato, ci sono anche guide video.
Se però, come consiglia Gabriele, un software come Acronis a pagamento offre maggiori garanzie ed è facile da usare, posso anche acquistarlo.
Vado un po' con i piedi di piombo in quanto rifare installazione e configurazione da zero sarebbe un lavoro davvero ostico e lungo, è un sistema organizzato negli anni (altrimenti sarei per un bel formattone e via).



Io ti consiglio di testare prima soluzioni gratuite come Clonezilla.
Visto che le azioni che fai non sono distruttive per la sorgente, provare non costa nulla

Pagine: - [1] -2-3-4-

Utenti Online
Utenti registrati: 1219 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 1 registrati - amiwell79 -
20 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: AmigaForEver

Buon Compleanno a Raistlin77it - Denis86TS - Helios12 - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito è dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.019435882568359 secondi