Menů principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


05 Agosto 2009 Postato da: schiumacal
Devo ammettere che su AROS, forse mi sbagliavo.
Ho dato un' occhiata alle nuove release di AROS, ed ero rimasto molto indietro...
... il sistema sta facendo passi avanti.

Cio' non toglie che se venisse fatto il porting di AmigaOS4.x su x86 sarebbe cosa buona.

Piccola curiosita':
-----------------
Da un video, ho visto che in ambiente AROS si caricavano in automatico programmi sviluppati per AmigaOS3.x, ma, per caso, c'e' un emulatore per AROS che in maniera trasparente permette questo?
Commenti: 180  Aggiungi - Pagine: 1...-5-6-7-8-9

Indice: Forum / AmigaOS e varianti

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-8-9-

Il Webmaster

Post inviati: 3091

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.40.35.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2
Commento 1
Mak73 5 Agosto 2009    22:39:47

Attualmente non so a che livello che sia ma si sta lavorando all'integrazione di UAE in AROS, in pratica si cerca di far in modo che le vecchie applicazioni possano venire lanciate e aperte in una comune finestra AROS in emulazione tramite UAE. In pratica non sarebe più necessario aprire UAE e poi la relativa applicazione, ma ogni applicazione verrebbe aperta in una sua finestra come se fosse su un Amiga reale.


Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1439

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.33.41.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 8.0; Windows NT 5.1; Trident/4.0; GTB6; InfoPath.2; .NET CLR 2.0.50727)
Commento 2 in risposta al 1 di Mak73
schiumacal 6 Agosto 2009    12:51:22

Citazione

Attualmente non so a che livello che sia ma si sta lavorando all'integrazione di UAE in AROS, in pratica si cerca di far in modo che le vecchie applicazioni possano venire lanciate e aperte in una comune finestra AROS in emulazione tramite UAE. In pratica non sarebe più necessario aprire UAE e poi la relativa applicazione, ma ogni applicazione verrebbe aperta in una sua finestra come se fosse su un Amiga reale.





Beh! Io l'ho visto in un video sul sito stesso di AROS...
E', proprio, una presentazione in video, delle funzionalita' dell' O.S.
E scusate, non e' per insistere, ma era proprio PPaint7 che si caricava in automatico in ambiente AROS, in maniera trasparente all'emulatore.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.11.142.*** Mozilla/5.0 (compatible; Origyn Web Browser; AmigaOS 4.1; U; en) AppleWebKit/531.0+ (KHTML, like Gecko, Safari/531.0+)
Commento 3
Amiga Supremo 6 Agosto 2009    13:35:15

AROS progredisce, è vero.
Però non è che AMIGA OS e MOS stanno li fermi a guardare.
Se uno non possiede un vero AMIGA, oppure meglio ancora un AMIGA NG, può provare AROS per valutare a grandissime linee a che livello sono arrivati oggi giorno questi sistemi.
Però tra AOS 4.X / MOS 2.X e AROS c'è in mezzo un abisso.
Disponendo di una copia di AOS 3.X poi, uno se vuole se lo installa utilizzando un emulatore ed ecco che ha gia il proprio "AMIGA", che seppur datato, permette di fare quasi le stesse cose di AROS.
AROS è AROS, non è AMIGA OS; COMUNQUE BEN VENGA CHE ATTECCHISCA BENE TRA GLI APPASSIONATI E VENGA PORTATO SEMPRE PIÙ AVANTI.
A questo proposito, vivissimi complimenti a tutto il team per il costante lavoro di miglioramento.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Alecos

Post inviati: 1611

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.56.179.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2 (.NET CLR 3.5.30729)
Commento 4
Alecos 6 Agosto 2009    17:16:59

Aros è Aros! Il più flessibile tra i sistemi Amiga... io credo di più in Aros che in altri AmigaOS (like o meno)... è OpenSource, viene costantemente aggiornato, si evolve in continuazione, porta benefici anche ad OS3, supporta hardware in stile x86 in modo nativo ed è sicuramente il più longevo AmigaOS che sia mai nato.... IMHO


Immagine

Immagine

--

E' umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.

(Plauto)

Post inviati: 1439

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.33.42.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 8.0; Windows NT 5.1; Trident/4.0; GTB6; InfoPath.2; .NET CLR 2.0.50727)
Commento 5
schiumacal 6 Agosto 2009    18:20:16

Unico vero vantaggio che possiede AROS, e' il piu' che desiderato utilizzo su sistemi x86... perche' ogni amighista che si rispetti, oggi, desidererebbe questo benedetto porting.

Ma se AmigaOS4.1 venisse portato su sistemi x86, secondo voi, cosa accadrebbe ad AROS ?
E cosa accadrebbe a MOS, oppure, in ultimo, cosa accadrebbe a tutti quei: WinUAE, AmigaForever, Amithlon, WinFellow, ecc ecc ?

Sembra una domanda banale, invece cosi non e'.

Questo e' il punto, fintantoche' si continua sulla strada del PowerPC, le cose non potranno cambiare piu' di tanto. Si, certo, si continuera' a migliorare AOS4.x, magari si arrivera' ad una fantomatica versione di AOS 5.x oppure 6.x... ma poi, tutto diventera' inutile. Valutando bene la situazione si potrebbe pensare ad un eventuale balzo in avanti della tecnologia dei PowerPC, magari grazie all' apporto che si avra' con una fantomatica consolle tipo Playstation 10.

Nella vita tutto cambia, non lo metto in dubbio, ma se si vuole stare al passo con i tempi attuali e a breve futuro, il porting di AOS4.x su sistemi x86, non e strettamente necessario, ma assolutamente da fare, altrimenti quei pochi utenti Amiga rimasti saranno segregati sempre piu' nel loro limbo di informatici, che seppur geni della programmazione, non avranno alcuna voce in capitolo.

Qualsiasi cosa si dice, o verra' detta a riguardo, sara' tutto inutile, anche se AROS dovesse fare ulteriori passi da gigante, sarebbe comunque tutto inutile, perche' altri sistemi ben piu' stabili ed affermati, con un parco software molto piu' spesso, vedi ad esempio Linux, la farebbero da padrone nell' Open Source.

Ma davvero, siete tutti sicuri di volere questo ?
Davvero, secondo quello che il Vs. cuore vi detta oggi, volete che ci siano utenti: di MOS, di AOS4.x, di AROS, tutti separati ed ognuno per la sua strada ? Non posso credere che, voi, utenti di Amiga in primis, volete dividere questa comunita'.

Siamo un gruppo unico, e solo insieme possiamo essere una forza nel sistema che gia' e' abbastanza chiuso da due colossi dell' informatica: AppleOS e Windows.

E' arrivato il momento di dire basta... e inizio io a dirlo a gran voce. "BASTA".
Fatelo pure voi, che cosi ci si scarica un po' dalla rabbia che abbiamo dentro, conservata nel Ns. cuore, per tutto lo schifo che hanno fatto passare a noi utenti di Amiga.

L' America e' un grande Stato, ma una cosa manca agli Americani, il cuore che noi Italiani mettiamo quando realizziamo qualcosa d' importante. Non e' un discorso fuori tema, questo, perche' ho motivo di pensare che la Commodore e la tecnologia Amiga insieme, sono stati trascinati in un baratro di interessi che solo un Americano puo' fare...

...sapete di cosa sto' parlando ?

Parlo del fatto che Amiga Inc. non e' stato altro che un marchio sfruttato per far guadagnare soldi a manager senza scrupoli che dei sentimenti dell utente finale se ne fregavano altamente, manager che hanno acquisito azioni della societa' per poi rivenderle a prezzi piu' alti, questo grazie ai brevetti che detengono quelli di Amiga Inc., fino a spremere come un limone tutta la societa'.

Ed oggi ci troviamo un' azienda in coma che viene mantenuta in vita soltanto dalle macchine, (riferito a noi utenti).

Si, certamente che nei vari periodi di passaggio da manager a manager ci sono stati anche personaggi europei che hanno provato ad acquisire il marchio Amiga, e sono quelli che hanno fatto qualcosa di piu' concreto nel momento in cui detenevano loro il potere, poi passato nuovamente in America e tutto e' ritornato peggio di prima.
KMOS acquista Amiga Inc, mah!... Bill McEven CEO di Amiga Inc, siii, eccome no !!! Peggio che peggio, Amiga sparisce dalla societa'.

Vengono proposte le, lasciatemi passare il termine, merdate piu' schifose dell' intero globo... SetTopBox, AmigaOS che dovrebbe passare sugli Smartphone... ma voi l' avete mai visto uno SmartPhone che montava AmigaOS ?
Io ho soltanto visto una SmartPhone che monta AppleOS, ed e' fenomenale, 1000 anni luce avanti.

Perdonatemi, volevo giusto sfogarmi un pochino... ora mi sento piu' libero di creare, e di portare avanti le famose idee di cui sto' parlando da un periodo a questa parte.
Sto' gia' lavorando per questo.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8350

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.60.57.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.0.12) Gecko/2009070611 Ant.com Toolbar 1.4 Firefox/2.0.0.17, Ant.com Toolbar 1.3 (.NET CLR 3.5.30729)
Commento 6 in risposta al 5 di schiumacal
Seiya 6 Agosto 2009    21:05:36

Citazione



Ma se AmigaOS4.1 venisse portato su sistemi x86, secondo voi, cosa accadrebbe ad AROS ?
E cosa accadrebbe a MOS, oppure, in ultimo, cosa accadrebbe a tutti quei: WinUAE, AmigaForever, Amithlon, WinFellow, ecc ecc ?


forse non accadrebbe nulla.
OS4.x su x86 probabilmente sarebbe un prodotto commerciale, così AROS, WinUAE (e derivati vari) continuerebbe per la loro strada.
Amithon è un progetto morto da tempo, va avanti grazsie ad un gruppo di appasionati, anche se con diventa sempre più incompatibile con l'hardware moderno tanto da non partire nemmeno più.

OS4.1 su x86 potrebbe seguire la strada dei MacIntel, macchine fatte apposta per far girare MacOS con intel e forse anche con AMD.
Quindi macchine costruite apposta per far girare OS4.1 con cpu x86, forse portatili inizialmente per poi estendere a chiunque di usare AmigaOS su x86.
Da questo punto di vista ci sarebbero gli stimoli e le ambizioni di sviluppatori software e hardware a fare un buon lavoro, compresa la stessa ACube Sytems e Hyperion.

Di certo per noi sarebbe meglio avere un AmigaOS x86 open source, ma dubito fortemente che ci sarà mai la luce di OS4 open.
E' stato concepito per essere commerciale e lo sarà anche in un ipotetico porting su x86.
Poi su x86 potrebbe diventare open e seguire una strada diversa dalla versione PowerPC.

Cmq questo non significa abbandonare il PowerPC.
Ci potrebbero stare benissimo entrambe le versioni: x86 e PowerPC


Gabriele

Post inviati: 1607

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.48.57.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2
Commento 7 in risposta al 5 di schiumacal
Gabriele 6 Agosto 2009    22:26:03

Citazione

Unico vero vantaggio che possiede AROS, e' il piu' che desiderato utilizzo su sistemi x86... perche' ogni amighista che si rispetti, oggi, desidererebbe questo benedetto porting.



Dimostri ancora una volta di non comprendere il valore del software libero.

Citazione

Davvero, secondo quello che il Vs. cuore vi detta oggi, volete che ci siano utenti: di MOS, di AOS4.x, di AROS, tutti separati ed ognuno per la sua strada ? Non posso credere che, voi, utenti di Amiga in primis, volete dividere questa comunita'.


Io credo infatti che se tutte le risorse e gli utenti di AmigaOS4 e mOS migrassero a AROS, il sistema e Amiga come idea ne guadagnerebbero enormemente.

Post inviati: 11780

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.27.249.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.0.13) Gecko/2009073022 Firefox/3.0.13
Commento 8
carlo 6 Agosto 2009    23:01:33

Devo essere sincero AROS non mi convince,doveva essere il sostituto del mitico Amiga vecchio stampo,invece mi pare si stia allontanando,mentre OS4 anche se rinnovato,mi fa sentire a casa nel''ambiente che ho sempre desiderato,è solo una mia impressione,le varianti vanno benissimo ma Amiga deve essere una solo.

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.11.142.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 5.1; .NET CLR 2.0.50727; .NET CLR 3.0.4506.2152)
Commento 9 in risposta al 8 di carlo
Amiga Supremo 6 Agosto 2009    23:58:05

Citazione

Amiga deve essere una solo.




Infatti AMIGA OS™ © ® è uno soltanto.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8350

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.60.57.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.0.13) Gecko/2009073022 Ant.com Toolbar 1.4 Firefox/2.0.0.17, Ant.com Toolbar 1.3 (.NET CLR 3.5.30729)
Commento 10
Seiya 7 Agosto 2009    00:24:12

sei consapevole che AmigaOS sarebbe uno soltanto anche completamente open-source e senza copyright?

Post inviati: 11780

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.27.249.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.0.13) Gecko/2009073022 Firefox/3.0.13
Commento 11
carlo 7 Agosto 2009    01:03:25

Sapevate di Amiga Web Emulator,se non lo conoscete e avete mozilla Firefox Cliccate Qui

Ultima modifica avvenuta il 07/08/2009 alle ore 01:33:44

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.1.202.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 5.1; .NET CLR 2.0.50727; .NET CLR 3.0.4506.2152)
Commento 12 in risposta al 10 di Seiya
Amiga Supremo 7 Agosto 2009    10:27:29

Citazione

sei consapevole che AmigaOS sarebbe uno soltanto anche completamente open-source e senza copyright?




Sì certo, ma per essere e restare AMIGA OS, questa strada (sorvoliamo se giusta o sbagliata) deve essere scelta da chi adesso ha (NON soltanto possiede) l'unico "vero" AMIGA OS™ © ®.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Post inviati: 1439

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.33.47.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 8.0; Windows NT 5.1; Trident/4.0; GTB6; InfoPath.2; .NET CLR 2.0.50727)
Commento 13
schiumacal 7 Agosto 2009    10:46:31

AmigaOS rimarrebbe l'unico in entrambi i casi, sia a pagamento e sia OpenSource... cosa c'entra questo discorso, un OS e' sempre unico...

Il discorso invece deve essere valutato sotto un altro aspetto, che e' quello di renderlo funzionante su sistemi x86, e per x86 intendo sia CPU Intel che AMD, come, del resto, fa oggi AppleOS che con piccole modifiche lo si potrebbe far funzionare senza reali problemi anche su PC assemblati... parola di chi ha gia' provato questa esperienza.

Io non disdegno nessuna tecnologia, quindi per me se producessero delle CPU PPC realmente paragonabili ai processori x86 e se naturalmente, queste CPU fossero ben supportate, come oggi lo sono Intel e AMD, allora che ben venga un AmigaOS per PPC, ma come detto in precedenza, haime' l'unica strada al momento e x86.

Per Gabriele, vorrei poter rispondere tranquillamente dicendoti che, personalmente, comprendo il reale valore dell' OpenSource, e appunto per questo, per il momento non posso credere ad un reale utilizzo di AROS, anche se come ho gia' detto, ho notato dei miglioramenti notevoli.

Tu pero', dovresti anche comprendere che per un amighista non e' bello doversi trovare un giorno con un comunissimo PC assemblato dove gira AROS... perche' tutto questo oggi c'e' gia', e sarebbe Linux.
Oggi se vuoi un sistema OpenSource valido e di cui si comprende il reale valore, puoi utilizzare Linux. Certamente che AROS e Linux sono due ambienti differenti, ma ammetterai che al momento c'e' un abbisso tra i due sistemi, e quindi il reale valore di AROS, oggi, non esiste, se non a livello sperimentale.

Devi invece comprendere che se Aaron Digulla venisse assunto da Hyperion con la proposta di formare una squadra per il porting di AmigaOS4.x su sistemi x86, considerata l'esperienza che ha per la realizzazione di AROS... emh!!! Cosa ne dici ?


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Alecos

Post inviati: 1611

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.56.171.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2 (.NET CLR 3.5.30729)
Commento 14 in risposta al 11 di carlo
Alecos 7 Agosto 2009    10:59:36

Citazione

Sapevate di Amiga Web Emulator,se non lo conoscete e avete mozilla Firefox Cliccate Qui





Mamma mia che nostalgia che fa venire questo bellissimo sito web Un workbench 1.3 perfetto sotto ogni punto di vista con cassetti che si aprono, dischetti che si leggono... eccetera... mi ricordo nel lontano 1991 quando acquistai il mio primo amiga 500 con wb 1.3... che tenerezza mi fa venire... amiga genuina come era allora... so che siamo fuori topic ma... lasciatemelo dire: "Questo sito web fa faville!!! E' davvero Amiga Rulez!!!"... e pensare che ho regalato il mio Amiga 500 assemblato in un desktop per pc con guscio per la tastiera e connettore proprietario fatto da me, cpu 68020 @ 33 Mhz, 8 mb di ram 60 ns, 1 mb di chip ram 80 ns, kick 1.3-3.0 su swicth hardware, controller ide x 4 unità eccetera... uff che ricordi...


Immagine

Immagine

--

E' umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.

(Plauto)

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.1.202.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 5.1; .NET CLR 2.0.50727; .NET CLR 3.0.4506.2152)
Commento 15 in risposta al 13 di schiumacal
Amiga Supremo 7 Agosto 2009    11:12:10

Citazione

AmigaOS rimarrebbe l'unico in entrambi i casi, sia a pagamento e sia OpenSource... cosa c'entra questo discorso, un OS e' sempre unico...


Questo AMIGA OS unico che intendi tu, è quello attuale?
E' AOS, MOS, AROS o altro?
Oppure è l'integrazione di AOS + MOS + AROS + altro?

Citazione

Il discorso invece deve essere valutato sotto un altro aspetto, che e' quello di renderlo funzionante su sistemi x86, e per x86 intendo sia CPU Intel che AMD, come, del resto, fa oggi AppleOS che con piccole modifiche lo si potrebbe far funzionare senza reali problemi anche su PC assemblati... parola di chi ha gia' provato questa esperienza.


Sempre a fare e disfare per poi?? (FORSE) ricominciare a fare... (e bada bene, sempre dall'inizio, così si fa "più in fretta").
Ma non sarebbe meglio FINIRE quello che già c'è e poi al limite prendere la strada di Apple?

Citazione

Io non disdegno nessuna tecnologia, quindi per me se producessero delle CPU PPC realmente paragonabili ai processori x86 e se naturalmente, queste CPU fossero ben supportate, come oggi lo sono Intel e AMD, allora che ben venga un AmigaOS per PPC, ma come detto in precedenza, haime' l'unica strada al momento e x86.

Anch'io non disdegno nessuna tecnologia (guarda i miei agent), comunque questa strada verso il x86, Chi?? dice che è l'unica al momento???
E' vero che ognuno dice la sua e le opinioni sono contrastanti (chi pro e chi contro), ad ogni modo però, vedo che "stranamente" l'unica strada seguita al momento, è proprio quella PPC.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Gabriele

Post inviati: 1607

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.48.0.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2
Commento 16 in risposta al 9 di Amiga Supremo
Gabriele 7 Agosto 2009    11:17:42

Citazione

Infatti AMIGA OS™ © ® è uno soltanto.




E dimmi, come mai c'e' una causa fra Hyperion e il detentore (fino a sentenza contraria) di quei ™ © ® e tu parteggi per la prima?

Gabriele

Post inviati: 1607

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.48.0.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2
Commento 17 in risposta al 13 di schiumacal
Gabriele 7 Agosto 2009    11:24:20

Citazione
Per Gabriele, vorrei poter rispondere tranquillamente dicendoti che, personalmente, comprendo il reale valore dell' OpenSource, e appunto per questo, per il momento non posso credere ad un reale utilizzo di AROS, anche se come ho gia' detto, ho notato dei miglioramenti notevoli.


Io non vedo proprio perche' qualcuno dovrebbe usare uno dei sistemi AmigaOS (che per me sono OS4, AROS e mOS) al poisto di Linux, OSX (non AppleOS, non esiste tale termine) o lo stesso Windows. Se poi uno vuole farlo, fra i tre AROS e' quello che offre di piu' a mio modo di vedere, perche' libero, portabile e migliorabile dalla comunita'.

Citazione

Tu pero', dovresti anche comprendere che per un amighista non e' bello doversi trovare un giorno con un comunissimo PC assemblato


Mh, meglio l'hw attuale?

Citazione

sono due ambienti differenti, ma ammetterai che al momento c'e' un abbisso tra i due sistemi, e quindi il reale valore di AROS, oggi, non esiste, se non a livello sperimentale.


C'e' lo stesso abisso che c'e' fra mOS/AmigaOS e Windows, Linux e Mac OSX.

Citazione

Devi invece comprendere che se Aaron Digulla venisse assunto da Hyperion con la proposta di formare una squadra per il porting di AmigaOS4.x su sistemi x86, considerata l'esperienza che ha per la realizzazione di AROS... emh!!! Cosa ne dici ?


Tu devi comprendere che Digulla non e' il solo programmatore di AROS: in quanto software libero, in tanti hanno contribuito al suo sviluppo.

Ultima modifica avvenuta il 07/08/2009 alle ore 11:28:52

Gabriele

Post inviati: 1607

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.48.0.*** Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.1.2) Gecko/20090729 Firefox/3.5.2
Commento 18 in risposta al 15 di Amiga Supremo
Gabriele 7 Agosto 2009    11:27:58

Citazione

E' vero che ognuno dice la sua e le opinioni sono contrastanti (chi pro e chi contro), ad ogni modo però, vedo che "stranamente" l'unica strada seguita al momento, è proprio quella PPC.




Perche' e' l'unica che permette di mantenere un minimo di mercato hw attorno ad AmigaOS4.
Il problema e': quando chi compra AmigaOS4 e componenti relativi finira'? Quando si esaurira' il numero di persone che per amore di Amiga comprano e supportano tale reincarnazione
O finira' tutto o si decideranno a passare a processori piu' diffusi, piu' economici e piu' potenti.

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.1.202.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 5.1; .NET CLR 2.0.50727; .NET CLR 3.0.4506.2152)
Commento 19 in risposta al 16 di Gabriele
Amiga Supremo 7 Agosto 2009    11:49:12

Citazione

Citazione

Infatti AMIGA OS™ © ® è uno soltanto.




E dimmi, come mai c'e' una causa fra Hyperion e il detentore (fino a sentenza contraria) di quei ™ © ® e tu parteggi per la prima?




Più sopra ho scritto:
"Sì certo, ma per essere e restare AMIGA OS, questa strada (sorvoliamo se giusta o sbagliata) deve essere scelta da chi adesso ha (NON soltanto possiede) l'unico "vero" AMIGA OS™ © ®".
Pensavo fosse già abbastanza eloquente il mio pensiero.
Attualmente HYPERION si trova soltanto in possesso di AMIGA OS.
Per la LEGGE e il DIRITTO, essere in possesso di un qualcosa, non fa perdere la proprietà di questa cosa al legittimo proprietario; ecco perchè c'è una causa.
Per chiarire di chi sia legalmente e cosa.
Pur tuttavia, anche in attesa che venga emessa una sentenza definitiva (quindi ben oltre quella di grado che stiamo aspettando, in merito alle presenti cause), AMIGA OS™ © ® resta COMUNQUE uno solo.
Attorno poi ci stanno pure gli OS AMIGA like (MOS) e anche AROS; poi ognuno è liberissimo di chiamare le cose con un altro nome ed ecco che quindi AROS, che NON è AMIGA OS, venga ritenuto tale.
Però, per essere vera e legale una cosa, questa deve essere reale ed avere fondamento in fatto e diritto.
Tutto il resto sono libere opinioni, pure di poco conto.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Post inviati: 2932

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.1.202.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 5.1; .NET CLR 2.0.50727; .NET CLR 3.0.4506.2152)
Commento 20 in risposta al 18 di Gabriele
Amiga Supremo 7 Agosto 2009    11:58:58

Citazione

Citazione

E' vero che ognuno dice la sua e le opinioni sono contrastanti (chi pro e chi contro), ad ogni modo però, vedo che "stranamente" l'unica strada seguita al momento, è proprio quella PPC.




Perche' e' l'unica che permette di mantenere un minimo di mercato hw attorno ad AmigaOS4.




AMIGA non è mai stata soltanto HW.

Citazione
Il problema e': quando chi compra AmigaOS4 e componenti relativi finira'? Quando si esaurira' il numero di persone che per amore di Amiga comprano e supportano tale reincarnazione
O finira' tutto o si decideranno a passare a processori piu' diffusi, piu' economici e piu' potenti.


E chi glielo impedirà?
Intanto però hanno scelto un'altra strada, che evidentemente ritengono più giusta; che la percorrano in santa pace.
Chi vuole un "AMIGA" su x86 si accontenti di AROS se la cosa lo aggrada (basta scaricarlo ed installarlo), o di un emulatore.
Io per adesso preferisco ben altro.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-8-9-

Utenti Online
Utenti registrati: 902 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 3 registrati - DanyPPC - Zilog - Amy - Mor -
13 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Zilog

Buon Compleanno a cpiace64 - Best - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito č dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.27416706085205 secondi